Articoli filtrati per data: Dicembre 2017

In occasione delle festività Natalizie, dal 27 Dicembre al 5 Gennaio compresi, l'AGIO (Area Gestione Integrata Ospedaliera - Padiglione Allende) anticiperà l'orario di chiusura alle ore 15.

Pubblicato in Notizie dal sito

Venerdì 22/12/17, al secondo piano del Padiglione Allende dell'Ospedale di Forli,  gli operatori organizzeranno una giornata dedicata al Natale, rivolta  pazienti e famigliari.

 

Alle ore 11 :  tombola di natale organizzata dalle fisioterapiste e logopediste e rivolta a tutti i pazienti e familiari dell'UO Geriatria Post acuti e Medicina Riabilitativa.

 

Alle ore 15.30 : canti di natale organizzati dal gruppo "Voce di Maria", della parrocchia Regina Pacis, rivolta tutti i degenti/familiari e al personale del padiglione Allende.

 

Tutti gli incontri si terranno nella saletta mensa della riabilitazione al secondo piano.

Pubblicato in Notizie dal sito

Come ogni anno, in occasione delle festività natalizie, le Associazioni di volontariato e le organizzazioni non profit, allestiranno degli stand nell'ospedale di Forlì per raccogliere fondi .

Tante  le iniziative organizzate nell'atrio del Padiglione Morgagni dell'ospedale con associazioni e scuole.

Mercoledì 20 dicembre, alle ore 10,30, nell'atrio del Padiglione Morgagni,  i bambini della scuola primaria "Duilio Peroni" di Vecchiazzano, accompagnati dall'insegnante Lara Verni e il coro del Centro Sociale di via Angeloni, allieteranno pazienti e operatori con letture e canti natalizi.I bambini della scuola primaria “D. Peroni” che parteciperanno alle letture sono: Michele Leoni, Lucia Flamigni, Giada Ghirardelli, Filippo Medri, Diego Sansoni, Luca Forlani e Annalisa Bisceglia. In questa occasione leggeranno racconti e filastrocche di Natale. Fra questi anche alcuni “Sermoni natalizi”, che i nostri nonni, quando erano bambini, recitavano in chiesa di fronte al Presepe e il parroco regalava loro zuccherini.Infatti, in  molte famiglie, una volta , si insegnava ai bambini a recitare dei sermoni o ,come le chiamavano in Romagna,“al pasturèli” ,per averne poi premi o regali.

Ecco, di seguito,le associazioni presenti con i "banchetti" allestiti nel padiglione Morgagni dell'ospedale di Forlì :

  • Associazione cardiologica  forlivese : dal 20/11/ al 23/12 
  •  Associazione "Solidali con un filo di perle ODV ": dal 14/12 al 23/12 .  La neonata Associazione è formata da un gruppo di amiche che dedicano un po' del loro tempo e della loro fantasia ad aiutare i bimbi in difficoltà. 
  •  Istituto ONCOLOGICO ROMAGNOLO :  dal 30/11 al 23/12 
  • Associazione forlivese stomizzati :  dal 4/12 al 23/12 
  • Misericordia Premilcuore : dal 4/12 al 23/12 
  • Emergency : dal 13/12 al 23/12
  • Dipartimento salute mentale  Ausl Romagna : dal 11/12 al 15/12
  • Unitalsi : dal  9/12 al 23/12 
  • Diabete Romagna : dal 27/11 al 22/12 - pad. Allende
  •   l'Associazione Amici del Presepio  ha allestito un presepe nell'atrio del Padiglione Morgagni
  •  Ammp : dal 4/12 al 23/12

Giovedì  21 dicembre, alle  ore 15, nella Cappella del Padiglione Morgagni verrà celebrata Santa Messa di Natale presieduta da Mons. Vescovo di Forlì.

Pubblicato in Notizie dal sito

Il Servizio di Medicina dello Sport presso la sede di Forlimpopoli rimarrà chiuso il 27-28-29 dicembre 2017.

Pubblicato in Notizie dal sito

L'Ambulatorio Antalgico (terapia del dolore) di Forlì rimane chiuso dal giorno 23 dicembre 2017 al giorno 1 gennaio 2018. Riaprirà il 2 gennaio 2018.

Pubblicato in Notizie dal sito

Il Lions Club Forli’ Host invita tutti a partecipare alla terza edizione della “Camminata di Babbo Natale”.    La camminata di solidarietà partirà dal parco urbano Franco Agosto in prossimità della fontana – chiosco, si articolerà nelle vie del centro della città e terminerà al parco.

Sono previsti due percorsi, uno di circa 3 km e uno di 7 km con ritrovo dalle ore 9,30 e partenza alle 10,30. Per i primi 350 iscritti premio di partecipazione con prodotti alimentari.

Si tratta di una manifestazione a scopo solidale con iscrizioni ad offerta libera: i fondi raccolti saranno destinati al: progetto Lions “Sight for Kids”, che si prefigge di effettuare uno screening nei bambini di 4-5 anni per individuare precocemente un disturbo visivo denominato “occhio pigro” (ambliopia). Si tratta di malattia che se diagnosticata nei primi anni di vita può essere facilmente curata, ma oltre i 6 anni le possibilità di recupero visivo sono molto scarse, per questo motivo è importante una diagnosi precoce.

Inoltre si procederà ad una raccolta di occhiali da vista usati che, dopo essere verificati e ricondizionati, saranno destinati a persone disagiate.

CAMMINATA DI SOLIDARIETA’

Vi aspettiamo, grandi e piccini, per la camminata solidale al Parco Urbano, e per colorare di rosso le vie della città, invitiamo tutti a indossare una giubba o felpa rossa. Saranno disponibili vestiti di Babbo Natale. 

Al momento dell’iscrizione sarà dato in omaggio un cappellino di Babbo Natale e palloncini colorati a tutti i bambini. Per i primi 350 iscritti premio di partecipazione.

Partecipare significa fare del bene alla collettività e, grazie alla camminata anche a se stessi, una duplice iniezione di benessere: per lo spirito e per il fisico.

Pubblicato in Notizie dal sito
Continuano le iniziative di autofinanziamento dell'Associazione "Oltre la Ricerca", che sostiene il miglioramento dei percorsi e la ricerca per le persone malate di tumore del pancreas. L'associazione organizzerà, per martedì 19 e mercoledì 20 dicembre, banchetti presso la sala polivalente della sede Ausl "Celle (sopra la Coop omonima) per vendere piccole idee regalo, tra cui un presepe artisticorealizzato interamente  da  Giuseppe Corbelli. Con l'occasione Francesca Gabellini, presidente dell'Associazione, annuncia che "il 2018 si preannuncia ricco di eventi nei qualicontiamo di mettere insieme la voglia di migliorare i percorsi per i malati di tumore al pancreas e l'accoglienza per i familiari, la sensibilizzazione dei medici di famiglia e la ricerca, sui quali il contributo dell'associazionismo è fondamentale". Quindi si annuncia già che nei primi mesi del 2018 sarà ripetuta l'inziativa "Chef by Chef", cena di autofinanziamento ma iniziativa anche di sensibilizzazione; infatti "Oltre la Ricerca" "guarda con grande attenzione almondo del cibo di qualità, avendo ben presente
l'importanza degli alimenti nella prevenzione dei tumori".
Pubblicato in Notizie dal sito

Ad agosto di quest'anno  la signora Simona Ranieri, dipendente Ausl perdeva la madre, assistita per vent'anni dalla Uo Nefrologia e Dialisi di Forlì, ora diretta dal dottor Giovanni Mosconi e inviava un ringraziamento ai colleghi , di cui riportiamo un breve brano:

"Prima della malattia di mia mamma, iniziata venti anni fa proprio quando sono stata assunta in questa Azienda, non conoscevo medici ed ospedali … anzi ne avevo paura…Sinceramente non so come abbia fatto a trovare la forza e il coraggio per venire in ospedale dove la mia mamma è stata ricoverata per tanti mesi, uscendo la sera di corsa dal lavoro …solo l’amore per una mamma malata che d’improvviso si trasforma in una figlia da lavare, vestire, imboccare, mettere in carrozzina può giustificare tutto questo…Penso però che questa forza e questo coraggio la debba un po’ anche a tutti voi!Perché ovunque sia stata assistita mia mamma dializzata, stomizzata, con una gamba amputata, un intervento TAVI al cuore, ho trovato tanta disponibilità umanità e professionalità e l’ospedale per me non è stato solo un luogo di cura ma è diventato pian piano una piccola grande famiglia dove si tocca con mano la fragilità della vita. E tante volte piangendo nei corridoi ho trovato qualcuno che mi ha donato un fazzoletto per asciugare le mie lacrime di sconforto o qualche collega che mi ha dato una pacca sulle spalle e ha condiviso in silenzio la mia sofferenza…"

Nel ringraziare, la signora chiedeva anche ai colleghi un aiuto nel reperire dei fondi  per acquistare del materiale destinato al reparto in cui era stata curata la madre.

"in memoria di mia mamma per i suoi “amici” dializzati e non, che ogni giorno lottano per sentirsi vivi, perché in fondo al cuore ho un sogno… vorrei che tutto il dolore e la sofferenza di mia mamma si trasformassero in un messaggio di speranza e in un aiuto concreto per tanti altri che si trovano nella sua stessa situazione e … se possiamo sognarlo, tutti insieme possiamo farlo…"

Dopo qualche mese, il sogno è diventato realtà.

Grazie al ricavato raccolto tra i dipendenti Ausl, la  signora Simona Ranieri è riuscita a donare un carrello per terapia e medicazione e sei televisori all'Unità Operativa di Nefrologia e Dialisi di Forlì.

Ed ecco il nuovo ringraziamento:

 

"Cari colleghi,

sono sinceramente e profondamente commossa perché anche grazie al vostro contributo sono riuscita a donare alla UO Nefrologia e Dialisi di Forlì in memoria di mia mamma Franca ciò di cui avevano bisogno: un carrello per le medicazioni, 6 televisioni oltre a una donazione in denaro che spero possano rendere un po’ più sopportabile la vita in ospedale dei pazienti malati di reni.

Semplicemente GRAZIE e a tutti voi e alle vostre famiglie va l’augurio più sincero di un sereno Natale da parte mia, della mia famiglia e di un angelo speciale che da lassù ci sorride! Simona Ranieri"

 

 

 

(nella foto la signora Simona Ranieri e la madre Franca Fantuzzi)

Pubblicato in Notizie dal sito

Si informa la cittadinanza che i disagi che si sono verificati nella mattinata di oggi in particolare nei territori provinciali di Rimini e Forlì-Cesena, per la prenotazione e gestione tramite Cup di prestazioni specialistiche (visite ed esami diagnostici), si sono attenuati nel pomeriggio. Va però evidenziato che anche nei prossimi giorni si potrebbero verificare disagi e rallentamenti dovuti a problemi tecnici a seguito di modifiche nella procedura informatica dei Cup. I tecnici dell’Azienda sono al lavoro per cercare di minimizzare tali problemi, ma fin d’ora si chiede scusa agli utenti per i disagi che si sono verificati e che potrebbero ancora verificarsi.

Pubblicato in Notizie dal sito

Jazz e solidarietà mercoledì 20 dicembre, alle ore 20.30, al Teatro Comunale di Cesenatico, con “Jazz Christmas”, il concerto natalizio promosso a scopo benefico da Associazione Valori e Libertà e Meldola Jazz Band con il patrocinio del Comune di Cesenatico.

Il ricavato dell’evento sarà interamente devoluto per l’acquisto della RETCAM, strumento per la diagnosi precoce ed il trattamento tempestivo della grave retinopatia alla quale vanno incontro i neonati prematuri.  Al termine del concerto panettoni e brindisi di Auguri.

Info e prenotazioni: associazione@valorieliberta.it -  tel. 340.6274757

Pubblicato in Notizie dal sito

Archivio