Domenica è la Giornata Nazionale del Sollievo

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Domenica 28 maggio ricorre la Giornata Nazionale del Sollievo, promossa dal Ministero della Salute, dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e dalla Fondazione Nazionale Gigi Ghirotti. Anche l’AUSL della Romagna aderisce con una serie di iniziative finalizzate a sensibilizzare la cittadinanza, ma anche gli stessi operatori sanitari, rispetto al contrasto del dolore inutile nel corso delle pratiche mediche, in ospedale e sul territorio, ed estendere la consapevolezza che il sollievo non è solo desiderabile ma anche possibile.

Per valutare come l’esperienza del dolore venga vissuta e percepita dalle persone ricoverate, nell’ambito dell’indagine conoscitiva promossa a livello nazionale dall’Osservatorio sull’accesso del cittadino alle terapie del dolore e alle cure palliative, anche quest’anno, ai pazienti ricoverati negli ospedali e negli hospice della Romagna è stato distribuito in questi giorni un breve questionario anonimo sulla percezione del dolore. L’iniziativa ha coinvolto gli operatori sanitari, i Comitati Ospedale Territorio Senza Dolore, le Direzione Sanitarie dei presidi ospedalieri e le Associazioni di volontariato.

Nel fine settimana, medici ed operatori sanitari distribuiranno materiale informativo e forniranno informazioni sul tema del sollievo dal dolore e sulla Legge 38 del 15 marzo 2010 che nel garantire il diritto di accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore, ha reso obbligatoria la misurazione del dolore e la sua registrazione in cartella clinica, alla pari di ogni altro dato di interesse sanitario. Gli appuntamenti sono: sabato 27 e domenica 28 maggio negli ingressi o negli atri degli Ospedale di Rimini, Riccione, Santarcangelo, Cattolica e Novafeltria; domenica 28 maggio nell’atrio dell’Ospedale di Cesena e all’Hospice di Savignano sul Rubicone; fino a domenica 28 maggio nelle principali strutture sanitarie aziendali del forlivese; domenica 28 maggio, alle ore 15,45 nella Biblioteca “Enrico Liverani” dell’Ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna, nell’ambito della rassegna “RiANIMAzione letteraria di Poesia intensiva”.

Letto 612 volte Ultima modifica il Venerdì, 26 Maggio 2017 12:45
a cura della

Archivio

Mi piace