Il patrimonio dell'Ausl Romagna presentato domani a Rimini da Ausl Cultura

Vota questo articolo
(3 Voti)
 
 
  • Dopo la presentazione del trailer della docufiction su Morgagni, Ausl Romagna Cultura presenta il secondo incontro,Mercoledì 23 agosto, h 17, padiglione C4, dal titolo: “Il patrimonio storico, artistico e documentale dell’AUSL Romagna: passato,  e futuro” . Relatori, la dott.ssa Sonia Muzzarelli, responsabile del Patrimonio Storico-Artistico-Archivistico AUSL della Romagna e il  dott. Stefano De Carolis, geriatra e storico della medicina

Forse non tutti sanno che le Aziende USL – oltre a un patrimonio mobiliare e immobiliare prevalentemente sanitario – possiedono anche una piccola ma consistente porzione di quel patrimonio diffuso che fa dell’Italia un paese ad alta concentrazione storico-artistica. Nel corso dei secoli le Aziende sanitarie hanno infatti accumulato un ingente patrimonio storico-artistico – attraverso committenze, donazioni e acquisti – che comprende non solo opere d’arte ma anche edifici storici, fondi archivistici e testimonianze di cultura materiale.

L’Azienda USL della Romagna – che si è costituita nel novembre 2013 e nella quale sono confluite dal gennaio 2014 le precedenti Aziende USL di Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini – ha deciso di proseguire la tutela e la promozione del proprio patrimonio artistico tramite l’ampliamento delle attività dei precedenti referenti del patrimonio e la creazione ex novo del Gruppo Cultura AUSL Romagna.

Nel secondo incontro organizzato dal Gruppo Cultura presso il proprio stand al Meeting di Rimini, Sonia Muzzarelli (coordinatrice dell’area patrimonio storico-artistico archivistico del Gruppo) e Stefano De Carolis (coordinatore dell’area storia della medicina, grandi medici romagnoli e divulgazione scientifica dello stesso Gruppo) illustreranno la vastità del patrimonio storico, artistico e documentale dell’AUSL Romagna, nonché tutte le iniziative di restauro, valorizzazione e programmazione futura che sono state attuate negli ultimi anni. Un patrimonio che – parafrasando il tema del Meeting di quest’anno – ereditato da coloro che ci hanno preceduto, deve essere “riguadagnato” e trasmesso ai posteri.

Stefano De Carolis (Rimini, 1959) è Dirigente medico di I livello presso l’Unità Operativa Anziani e Disabili fisici e sensoriali dell’Azienda U.S.L. della Romagna (Sede Operativa di Rimini), nella quale è responsabile del Centro per i disturbi cognitivi e demenze. Socio della Società Italiana di Storia della Medicina e della International Society for the History of Medicine, è Direttore della Scuola di Storia della medicina dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Rimini nonché coordinatore dell’area storia della medicina, grandi medici romagnoli e divulgazione scientifica del Gruppo Cultura AUSL Romagna.

 
 
 
Ausl Romagna Cultura
 

 

Il gruppo Ausl Romagna Cultura, costituito nel febbraio 2016 con delibera del Direttore Generale, ha come obiettivi la valorizzazione del patrimonio artistico, documentale e archivistico dell’AUSL Romagna, la diffusione della conoscenza delle figure dei grandi medici della Romagna, la realizzazione di iniziative di divulgazione scientifica e culturale dell’AUSL Romagna in collaborazione con enti e associazioni, nonché la promozione di progetti culturali in collaborazione con Università ed altri Enti. È suddiviso in tre aree: Storia della medicina, grandi medici romagnoli e divulgazione scientifica (coordinata dal dottor Stefano De Carolis),Patrimonio storico-artistico-archivistico AUSL della Romagna (coordinato dalla dott.ssa Sonia Muzzarelli) e Comunicazione (coordinato dalla dott.ssa Tiziana Rambelli).Nel suo "primo anno di vita" il gruppo Cultura ha già realizzato numerose iniziative in tutti comuni della Romagna (tra le quali il progetto di comunicazione sul noto anatomopatologo forlivese“G.B Morgagni”) ha organizzato visite guidate, attivato collaborazioni e progetti.

Grazie alla disponibilità della Direzione del Meeting di Rimini, il gruppo Ausl Romagna Cultura ha ottenuto  la possibilità di allestire, a titolo del tutto gratuito, uno stand informativo durante la nota manifestazione che si terrà dal 20 al 26 agosto presso la Fiera di Rimini .

I membri del gruppo Ausl Cultura distribuiranno a tutti i partecipanti, soprattutto giovani e studenti, materiale informativo sul patrimonio artistico, storico e archivistico dell’Azienda Sanitaria della Romagna, forniranno informazioni sulle iniziative passate e future e organizzeranno tre incontriaperti a tutti gli interessati.

Gli incontri di Ausl Cultura al Meeting

Ecco di seguito gli altri incontri che si terranno presso lo stand del Padiglione C4 della Fiera, dalle ore 17 alle 18.30:

  • .
  • Venerdì 25 agosto: “Le neoplasie gastriche da Giambattista Morgagni a oggi” ( dottor Luca Saragoni, anatomopatologo dell’ospedale “Morgagni – Pierantoni” )


   
 
 
Letto 694 volte Ultima modifica il Martedì, 22 Agosto 2017 15:19
a cura della

Archivio

Mi piace