Mercoledì, 06 Dicembre 2017 12:29

Il percorso diagnostico-terapeutico forlivese sul tumore allo stomaco in onda su Rai isoradio (sabato 9 dicembre)

Vota questo articolo
(1 Vota)
Sabato 9 dicembre, alle 9,30 il dottor Luca Saragoni, coordinatore del gruppo di Patologia dell'Apparato Digerente della Società Italiana Anatomia Patologica e dirigente medico dell'Uo  di Anatomia Patologica di Forlì, verrà  intervistato in diretta su Rai Isoradio dalla giornalista Maria Laura Veneziano .
"Si parlerà - spiega Saragoni - di tumore allo stomaco e del percorso diagnostico-terapeutico applicato da anni nell'ospedale forlivese. Il percorso prevede l'esistenza di un team multidisciplinare (gastroenterologo, patologo, chirurgo, oncologo, radiologo e nutrizionista) che prende completamente in carico il paziente durante il ricovero, e nei periodi successivi, offrendo anche una figura medica di riferimento. Questo modello ha ottenuto, nel forlivese,  ad un incremento di diagnosi precoci del tumore allo stomaco pari al 36%, un risultato straordinario per  tutto il mondo occidentale. Dopo aver sperimentato questi risultati, l' Associazione di pazienti "Vivere senza stomaco si può" ha creduto di dover operarsi a livello nazionale per far conoscere tale modello e per cercare di stimolare altre realtà sanitarie nell'applicazione di questo percorso virtuoso".
 
 

Isoradio può essere ascoltata tramite:- il  canale radiofonico (RF) in Modulazione di Frequenza (FM o MF) , sui 103,3 MHz - sul multiplex RAI per la Radio Digitale (DAB+)- sui canali della TV digitale terrestre (DTT)- via satellite- sul sito www.isoradio.rai.it- tramite la APP di Radio RAI

 
Per contattare in diretta la giornalista : sms 348 / 103.10.1
 
 
IN ALLEGATO L'INTERVISTA INTEGRALE
Letto 174 volte Ultima modifica il Martedì, 12 Dicembre 2017 08:08

Archivio