Il dottor Andrea De Vito al Royal College of Physicians di Londra per parlare di disturbi respiratori del sonno

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
Dott. Andrea De Vito Dott. Andrea De Vito
Il dottor Andrea De Vito, medico presso la Unità di Otorinolaringoiatria dell'ospedale di Forlì, diretta dal prof.Claudio Vicini, invitato il 23 febbraio alla 3rd Clinical Update Sleep: International Conference 2018 , presso il Royal College of Physians di Londra, per parlare di disturbi respiratori del sonno.
Il medico forlivese terrà una comunicazione dal titolo "The ENT approach: Treatment of Sleep-Disordered Breathing " , sul ruolo dell'otorinolaringoiatra nel trattamento dei disturbi respiratori ostruttivi nel sonno (russamento e apnee ostruttive). Il dottor De Vito porterà, in tale occasione, l'esperienza della Unità operativa forlivese nelle apnee ostruttive del sonno (Osas), settore in cui tale team vanta vanta una leadership a livello internazionale, sia dal punto di vista diagnostico sia chirurgico.
 
L'espressione "disturbi respiratori nel sonno" si riferisce a una gamma di condizioni che provocano una respirazione anomala durante il sonno. Il più comune tra questi è la sindrome da apnea notturna. Il termine apnea si riferisce a una sospensione temporanea della respirazione. Sebbene vi siano altri tipi di apnea, questo termine viene impiegato solitamente in riferimento alla sindrome delle apnee ostruttive nel sonno ( OSAS, dall'inglese obstructive sleep apnoea syndrome), in cui un individuo è temporaneamente incapace di respirare a causa dell'ostruzione transitoria della faringe (tratto delle vie aeree all'altezza della gola). Nei pazienti che soffrono di questa sindrome, possono verificarsi anche centinaia di episodi di apnea nel corso di una sola notte.
Letto 703 volte Ultima modifica il Venerdì, 16 Febbraio 2018 13:50
a cura della

Archivio

Mi piace