Spettacolo benefico a favore della Geriatria del Bufalini, sabato 14 aprile al Teatro Bogart di Cesena

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Due anziani, la panchina di un parco, i ricordi di una vita. Con questo filo conduttore l’Associazione “Liberamente” intende celebrare la vita mettendo in scena sabato 14 aprile, alle ore 21, al Teatro Bogart di Cesena uno spettacolo benefico, il cui ricavato sarà devoluto all’Unità Operativa Geriatria dell’ospedale Bufalini di Cesena per l’acquisto di presidi antidecubito specifici per posturare i degenti allettati.

Lo spettacolo è incentrato sul dialogo tra due anziani che lega un’emozionante alternanza di danza, recitazione e canto, fino a toccare i temi più profondi: l’amore per la persona che non c’è più, il rapporto tra genitore e figlio, il prendersi cura l’uno dell’altro in ogni momento della vita, la perdita dei ricordi. Sul palco interverrà anche il poeta cesenate Loris Babbini.

“Analogamente ad ogni fase della vita - afferma il dottor Antonio Balotta direttore del reparto di Geriatria dell’Ospedale Bufalini di Cesena – anche la terza età va vissuta in maniera positiva, con interesse, non certamente isolandosi. La vita continua, con il suo bagaglio carico di esperienze e di ricordi, con continue opportunità di crescita”. 

Per info e prenotazione biglietti: Elisa: 3466794104 – Alessia 3383361410

Letto 373 volte Ultima modifica il Martedì, 10 Aprile 2018 15:34
a cura della

Archivio

Mi piace