Conversazioni primaverili al Museo Archeologico di Forlimpopoli in collaborazione con Ausl Romagna Cultura

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

CONVERSAZIONI AL MAF – Primavera 2019

 

a cura di Silvia Bartoli e Mirko Traversari

La mostra UNICIBO. Storia di cibo dal Neolitico al Paleolitico proveniente dalle Collezioni di Antropologia dell’Università degli Studi di Bologna e gentilmente concessa in prestito dal Sistema Museale dell’Ateneo bolognese fino al 19 maggio, oltreché segnare l’avvio della collaborazione fra il MAF e l’Università degli Studi di Bologna, offre lo spunto per la progettazione del nuovo ciclo di conferenze di questa Primavera 2019, interamente dedicato al tema del cibo e dell’alimentazione nel mondo antico, offrendo al pubblico delle “Conversazioni” molteplici punti di vista e - perché no? - nuovi e interessanti spunti di riflessione.

 

Attraverso il nuovo ciclo di conferenze il Museo di Forlimpopoli intende ancora una volta ribadire il suo ruolo di ‘luogo identitario e depositario della memoria locale’ ma anche di centro propulsore di educazione e di conoscenza non solo per la valorizzazione delle proprie collezioni archeologiche ma anche, grazie all’apporto di studiosi e ricercatori qualificati, per dare conto e comunicare – secondo un moderno approccio interdisciplinare alla Storia - le più recenti scoperte nel campo della ricerca scientifica e degli studi storico-antropologici.

 

 

 

Il ciclo di conferenze, forte della collaborazione con Casa Artusi e Gruppo AUSL Romagna Cultura, si articola nel seguente calendario di appuntamenti:

 

 

Venerdì 3 maggio ore 20:30

La domesticazione dei vegetali: il cambiamento dell’alimentazione dell’uomo attraverso l’Archeobotanica

MARIALETIZIA CARRA, paleobotanica - DANTE-Diet and Ancient Technology Laboratory, “La Sapienza” Università di Roma

 


Venerdì 10 maggio ore 20:15

Il cibo tra necessità, condivisione e ostentazione dalla Preistoria all'età moderna

CINZIA CAVALLARI, archeologa e ANNA MARIA STANZANI, storica dell'arte - Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Ferrara e Reggio Emilia

 

 

Venerdì 17 maggio ore 20:30

CRUDO, COTTO, CUCINATO. Pratiche alimentari fra natura e cultura

MASSIMO MONTANARI, storico - Università degli Studi di Bologna-Alma Mater, presidente Comitato scientifico Casa Artusi

 

 

Venerdì 24 maggio ore 20:30

Dieta, clima e infezioni nel passato: che eredità nel presente degli Italiani?

DONATA LUISELLI, antropologa - Dipartimento di Beni Culturali, Università degli Studi di Bologna-Alma Mater, Campus di Ravenna

 

 

L’ingresso alle conferenze è gratuito.

 

 

INFO

www.maforlimpopoli.it

tel. 0543.748071 (venerdì 9-13, sabato e domenica 10-13 e 15.30-18.30)

email info@maforlimpopoli.it

 

Letto 939 volte Ultima modifica il Lunedì, 29 Aprile 2019 09:28
a cura della

Cerca notizia

Archivio

Mi piace