Crescere, un gioco da ragazzi? Metamuseo e Pediatria di Forlì (Mercoledì 17 ottobre, Metamuseo di Palazzo Sassi Masini, Forlì)

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Bisogna prima immaginarlo il proprio futuro per sperare che si realizzi. Al Metamuseo storie, confini e comunità, mercoledì 17 ottobre, guidati da esperti di fiabe, racconti e traduzioni per scoprire come queste cambiano il mondo e le nostre vite.Crescere, un gioco da ragazzi? Mercoledì 17 ottobre alle 18,30 al Metamuseo di Palazzo Sassi Masini un dialogo da favola, “fuori dal comune”, con Renata Franca Flamigni (scrittrice), Valeria Grigolato (traduttrice) e prof.ssa Anabela Ferreira (Università di Bologna). Con la partecipazione del Dott. Enrico Valletta, Pediatra e Primario. Ingresso libero. Tra favole e traduzioni, sviluppoe Medical Humanities, un chiacchierata per tutti con tisana e ciambella, a cura del Progetto Quadreria in Pediatria - Ausl Romagna.

Il progetto Metamuseo experience nella sua quarta performance è presentato da Fantariciclando e Metamuseo girovago, con il contributo della Regione Emilia-Romagna - Piano di Azione Ambientale per un futuro sostenibile 2011/2013. Insieme a ER.GO - Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori, Progetto Quadreria in Pediatria, Action Line, LUnGi - Liberam Università del Gioco, Centro Italiano Storytelling, Condotta Slow Food di Forlì, Cosascuola Music Academy, Museo Tramonti Guerrino. Con il contributo del Comune di Forlì.

Letto 274 volte Ultima modifica il Martedì, 16 Ottobre 2018 14:19
a cura della

Archivio

Mi piace