Un volume che racconta l'esperienza della quadreria in Pediatria a Forlì

Vota questo articolo
(1 Vota)

Crestarossa e il mistero del roseto ci aiuta a vincere la paura di superare le soglie. Un testo con undici meravigliose avventure, e una cassetta degli attrezzi per “favolare”, che emerge meditato e irrefrenabile dal lavoro sul fare e disfare favole del progetto Riscossa fantastica – Quadreria in Pediatria. Il progetto biennale con l’Ausl della Romagna dal primo dicembre si racconta in favola anche in libreria.

Il progetto di Medical Humanities, al terzo biennio, dal Reparto di Pediatria spalanca colorate finestre sul mondo oltre il qui e ora, verso il confine vero-verosimile nella sfida per la crescita umana e ora i racconti di Renata Franca Flamigni consentono a tutti i piccoli lettori di sperimentare in totale sicurezza emotiva percorsi fondamentali per il futuro. Dal primo dicembre infatti il testo Crestarossa e il mistero del roseto, Homeless Book editore – Faenza, è reperibile in libreria e online in formato e-book. Il prodigioso testo che ha l’introduzione del Dott. Enrico Valletta, pediatra e direttore dell’U.O. Pediatria, Ospedale G.B. Morgagni – L. Pierantoni, AUSL della Romagna è un libro corale.

Sconfinamenti, alterità, resilienza: in questo testo ci sono storie d’incontri prodigiosi, di diversità, di lotta per il bene comune che ci sussurrano di restare umani … ancora, sempre. Il testo è anche un omaggio alla Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti del Fanciullo non solo un codice di norme giuridiche bensì un vero programma pedagogico di educazione alla libertà e alla responsabilità basata sul rispetto. Il progetto Riscossa fantastica – Quadreria in Pediatria, con il patrocinio di Ausl Romagna e Comune di Forlì – Assessorato alla Cultura, Politiche Giovanili, Pari Opportunità, da cui esce il testo è proposto dall’Associazione Fantariciclando con Pediatria dell’Ospedale Morgagni-Pierantoni, Action Line, Metamuseo girovago, PuntoDonna, La Guida dei bambini, Tank - Sviluppo Immagine

Letto 100 volte Ultima modifica il Sabato, 01 Dicembre 2018 13:57
a cura della

Archivio

Mi piace