L'Associazione ONLUS "Salute e Solidarietà" vi invita al "Grande concerto di Natale" (Forlì, 21 dicembre)

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
CONCERTO di NATALE 21/12/2018 ore 21.00

Abbazia San Mercuriale – Forlì

Coro Cappuccinini & San Paolo

Orchestra B. Maderna

Soprano Silvia Bertaccini

Partecipano Studenti del Liceo Artistico Musicale Statale di Forlì

Dirige Enrico Pollini

Musiche di Bach, Haendel, Mozart e tanti brani della tradizione natalizia di tutto il mondo.

INGRESSO OFFERTA LIBERA a favore dell’Associazione Onlus “Salute e Solidarietà”

 

Nell’occasione sarà distribuito il programma della Stagione Musicale Forlì 2019



ASS. SALUTE E SOLIDARIETÀ' - Forlì


Il bisogno di "salute", che è un diritto sancito dalla costituzione Italiana, può, nei fatti, non essere fruibile né garantito.

Per cercare di dare una risposta alle diverse, ma molto simili realtà di emarginazione (economica, culturale, di razza, di genere..) e di fragilità, l'Associazione "Salute e Solidarietà apre un Ambulatorio in città, aperto a tutti coloro che si trovano, temporaneamente o in modo permanente, in situazione di necessità.

L'ambulatorio volontario a bassa soglia per le persone "fragili", italiane e straniere, è stato inaugurato il 26 settembre 2018, in via Elisabetta Piolanti 12, Forlì, con la partecipazione del  Prefetto, del Vescovo, del Sindaco, del Presidente di Forlifarma e del direttore del distretto di Forlì.

Garantire il Diritto alla Salute, in tutte le variabili che si possono realizzare, è un dovere costituzionale, oltre che deontologico."

---------

27 luglio 2016

I medici e gli infermieri del Centro Studi "Giovanni Donati" per il Volontariato e la Solidarietà comunicano la costituzione a Forlì dell'Associazione Salute e Solidarietà.

L'attività, "volontaria", svolta dal 2009 sia presso l'ambulatorio del Centro di Ascolto Buon Pastore (Caritas) che in ospedale dai medici (MMG e ospedalieri) e infermieri, continuerà e si rinnoverà, con la creazione appunto di una associazione autonoma, che usufruirà della collaborazione dell'Azienda della Romagna, in rete con gli organismi istituzionali e le molteplici realtà associative presenti sul territorio e che sarà rivolta e dedicata a tutti coloro, italiani e stranieri, che si trovino, temporaneamente o permanentemente, non in grado di essere assistiti dal Servizio Sanitario Nazionale.

"A questo proposito - si legge in una nota del comitato scientifico del Centro Studi 'Giovanni Donati' per il Volontariato e la Solidarietà - ci rivolgiamo ai fondatori, agli aderenti e simpatizzanti del Centro Studi, a tutti coloro che già lavorano o collaborano con l'attuale ambulatorio, ma anche al personale sanitario ed amministrativo, che vorrebbe svolgere una azione di volontariato e... aspetta l'occasione giusta...".

Per informazioni: sandra.spazzoli@auslromagna.it; cunivanni@libero.it; daniela.valpiani@auslromagna.it;

 

Letto 204 volte Ultima modifica il Martedì, 11 Dicembre 2018 13:06
a cura della

Archivio

Mi piace