"PREVENI...AMO" entra per la prima volta in Università... al Multicampus di Forlì (9 maggio)

Vota questo articolo
(6 Voti)

 

Trauma Center AUSL Romagna - Sert AUSL Romagna - Campus Universitario di Forlì

presentano

 

"Preveni...Amo"

Primo incontro tra Medici e Studenti Universitari di Sensibilizzazione e Prevenzione sugli Incidenti Stradali

 

9 maggio 2019

ore 10

 

 Aula 1 - Teaching Hub - viale Corridoni, 20 - Forlì

 

 

Programma

- Saluti di Luca Mazzara - Presidente del Campus di Forlì
- Stefano Busetti (Direttore Sanitario AUSL Romagna)
- Interventi di Luca Ansaloni, Vanni Agnoletti, Costanza  Martino, Carlo Lusenti, Carlo Fabbri, Luigino Tosatto,Giorgio Ercolani, Edoardo Polidori (Medici AUSL Romagna)
- Luca Venturini (Polizia Municipale)

 

Dopo l'ultimo strepitoso successo dell'incontro con gli studenti delle scuole superiori riminesi, seguito agli eventi organizzati a Forlì, Cesena e Ravenna, l'iniziativa "Preveniamo", ideata e organizzata da medici e operatori del Trauma Center Romagna si trasferisce, per la prima volta, nel mondo degli studenti universitari, scegliendo per questo il Campus  di Forlì.

Il trauma è la prima causa di morte e di disabilità nelle persone di età inferiore a 40 anni. Un “bollettino di guerra” che potrebbe e che dovrebbe essere evitato. Per aiutare i più giovani a conoscere e prevenire i politraumi, in particolare da incidente stradale, è nata l’iniziativa "Preveni..Amo", che vedrà, anche questa volta  partecipare medici del Trauma Center dell'Ausl Romagna, professionisti degli Ospedali della Romagna, medici ed esperti del SERT di Forlì, diretto dal dottor Edoardo Polidori, esperti della Polizia Municipale, a confronto diretto con gli studenti universitari.

Un format unico che, dopo aver coinvolto gli studenti delle scuole superiori di tutte le principali città romagnole, ora sceglie il campus di Forlì per rivolgersi agli studenti universitari, in presenza anche del presidente del Campus, prof. Luca Mazzara. Il multicampus universitario di Forlì, da anni famoso proprio per le sue caratteristiche distintive: " l'attrattività, l'accoglienza e l'apertura", ha da poco inaugurato delle nuove aule di studio e, con alcuni suoi corsi, occupa da anni i primi posti delle classifiche nazionali  universitarie.

 

 

 

Letto 342 volte Ultima modifica il Mercoledì, 24 Aprile 2019 21:41
a cura della

Archivio

Mi piace