MIGLIORAMENTO DELL'APPROPRIATEZZA E DIMINUZIONE DELLA VARIABILITA' DELLA NUTRIZIONE ARTIFICIALE ENTERALE NEI MALATI CON DEMENZA AVANZATA (20 Giugno, Ospedale di Forlì,Sala Pieratelli)

Vota questo articolo
(2 Voti)

MIGLIORAMENTO DELL'APPROPRIATEZZA E DIMINUZIONE DELLA VARIABILITA' DELLA NUTRIZIONE ARTIFICIALE ENTERALE NEI MALATI CON DEMENZA AVANZATA

 

Ore 14:30 – 18:30

 

11 Giugno Rimini Aula G, Piano terra, via Ovidio

 

13 Giugno Ravenna, Ospedale S. Maria delle Croci, Aula 7° piano DEA

 

20 Giugno Forlì – Cesena, Sala Pieratelli Ospedale Morgagni

 

 

Moderatori: Giuseppe Benati, rete nutrizione clinica AUSL Romagna

  • Forlì - Antonio Ballotta, Donatina Cilla

  • Rimini - Alessandro Franco, Elisabetta Silingardi

  • Ravenna - Anna Laura Spinelli, Roberta Mazzoni

 

  • La demenza: diagnosi e stadiazione

  • Forlì - Federica Boschi

  • Rimini - Stefano De Carolis

  • Ravenna – Alessandro Margiotta

 

  • Indicazioni e controindicazioni della NE in fase avanzata di malattia

  • Forlì – Domenico Coppola

  • Rimini – Giorgia Marconi

  • Ravenna – Giuseppe Benati, Lorella Bordandini

 

  • I punti cardine del documento di indirizzo da parte del gastroenterologo enodoscopista

  • Rimini – Maria Cinzia Lattanzi

  • Ravenna – Balzani Simona

 

  • Autodeterminazione, consenso informato, DAT e piano di cura

  • Mauro Gherardi

 

  • Il rapporto con la rete di cure palliative

  • Forlì - Marco Cesare Maltoni

  • Rimini – Laura Fabbri

  • Ravenna - Marco Cesare Maltoni

 

  • Appropriatezza della NE

  • Forlì – Sandro Romio

  • Rimini – Andrea Matteini

  • Ravenna – Enrica Corsi

 

 

Letto 450 volte Ultima modifica il Giovedì, 20 Giugno 2019 12:17
a cura della

Cerca notizia

Archivio

Mi piace