Dopo il ritardo del mese scorso, in giugno gli stipendi dei dipendenti saranno accreditati con un giorno di anticipo

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

A seguito di problemi di ordine tecnico/informatico, non imputabili all’Azienda, il mese scorso le retribuzioni per la maggior parte dei dipendenti dell'Ausl Romagna erano state accreditate in data 28 maggio (anziché 27 maggio come previsto dalla vigente convenzione di Tesoreria).

A seguito e a ristoro di tale disguido e ai conseguenti  impegni e azioni dei competenti uffici aziendali, l’accredito degli stipendi per il mese di giugno avverrà, per tutti i dipendenti, con valuta anticipata al 26 giugno. Un impegno che vuol testimoniare l'attenzione della Direzione nei confronti dei lavoratori.

Letto 453 volte Ultima modifica il Martedì, 25 Giugno 2019 09:44
a cura della

Cerca notizia

Archivio

Mi piace