Nuovo direttore della Neurologia di Cesena-Forlì: è il dottor Marco Longoni

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)
Da sinistra, il dottor Carlo Lusenti, il dottor Stefano Busetti e il dottor Marco Longoni Da sinistra, il dottor Carlo Lusenti, il dottor Stefano Busetti e il dottor Marco Longoni

A seguito di procedura concorsuale il dottor Marco Longoni è stato nominato direttore dell’Unità Operativa di Neurologia degli ospedali Bufalini di Cesena e Morgagni Pierantoni di Forlì. Il professionista è sttao presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa cui hanno partecipato il dottor Stefano Busetti, direttore sanitario dell’Ausl Romagna e il dottor Carlo Lusenti direttore della Direzione Medica del Presisio Ospedaliero di Cesena.

Quarantatre anni, brianzolo di nascita, il dottor Longoni si è laureato in Medicina e Chirurgia con lode nel 2001 presso l’Università degli Studi Milano – Bicocca, dove si è poi specializzato in Neurologia. Dopo aver conseguito il diploma interuniversitario sull’’Imagerie neurovasculaire” all’Università Descartes di Parigi, nel 2016 ha ottenuto la specializzazione anche in Radiodiagnostica all’Università degli Studi di Pavia.
La sua carriera professionale comincia presso la Clinica Neurologica dell’ospedale S. Gerardo di Monza. Dopo un periodo trascorso in Germania presso la Stroke Unit e la terapia intensiva neurologica del Dipartimento di Neurologia dell’Università di Heidelberg, dal 2008 al 2014 ha lavorato presso l’ospedale Manzoni di Lecco, svolgendo attività anche a Parigi, presso la neuroradiologia del CHU Hopital Saint Anne, e a Firenze presso la struttura di Neuroradiologia interventistica del Careggi. Nel 2014 ha assunto l’incarico di medico neurologo presso la Neurologia e Stroke Unit dell’ospedale di Niguarda di Milano diretta dal dr Agostoni, dove è stato anche referente per il progetto della rete stroke unit della ATS Milano ed ha inoltre collaborato attivamente con il gruppo della neuroradiologia interventistica diretto dal dr Boccardi.
Nel corso della sua attività professionale il dottor Longoni ha sviluppato competenze specialistiche nell’ambito diagnostico e terapeutico neurologico, in particolare nella gestione delle patologie ad alta complessità clinico assistenziale quali le malattie cerebro-vascolari. E’ stato membro di diversi gruppi di lavoro sull’organizzazione dei percorsi a rete per la gestione delle patologie neurologiche in fase acuta e post acuta e ha collaborato anche a progetti della regione Lombardia sul rischio vascolare e l’ictus cerebrale. Ha svolto negli anni anche attività di docenza come tutor a master universitari di II livello “Malattie Cerebrovascolari” e “Rivascolarizzazione e Neuroprotezione nell’ictus ischemico acuto” dell’Università di Milano Bicocca e tutor di studenti specializzandi afferenti presso il Niguarda dalle scuole di specialità di Neurologia e Medicina d’Urgenza.

La struttura complessa di Neurologia Cesena-Forlì assicura prestazioni di diagnosi e cura in regime ordinario, day hospital e ambulatoriale, in particolare nel 2018 sono stati ricoverati 1258 pazienti ed erogate 58.000 prestazioni ambulatoriali. E’ dotata di 17 posti letto (di cui 4 di Stroke Unit attivi dall’agosto 2018 e 1 di day hospital) all’ospedale Bufalini di Cesena e 18 posti letto (di cui 6 monitorati e 6 polifunzionali) nella sede ospedaliera Morgagni di Forlì. Il servizio conta settori di diagnostica neurofisiologica con laboratori di elettroencefalografia ed elettromiografia, ambulatori dedicati alle patologie neurodegenerative (demenze), alla sclerosi multipla, all’epilessia, alle malattie neuromuscolari, ai disturbi del movimento, alle patologie cerebrovascolari ed alle cefalee.All’ospedale Bufalini, essendo centro Hub per il trattamento endovascolare dell’ictus per i territori del Cesenate, Forlivese e Riminese, il reparto garantisce la guardia attiva 24 ore su 24 (24/24) per la gestione della fase acuta dello stroke e delle urgenze neurologiche con un case mix e turn over di pazienti aumentato del 30% dal 2018 ad oggi.Presso l’ospedale di Forlì è presente un servizio stroke care con sei letti monitorati ed il personale medico è in servizio in guardia attiva 12/24 con pronta disponibilità durante la notte ed il week end.A Cesena infine è in atto da diverso tempo una collaborazione tra neurologia e neurochirurgia per quanto riguarda le tecniche di monitoraggio neurofisiologico intraoperatorio presso il blocco operatorio di Neurochirurgia.

Letto 320 volte Ultima modifica il Mercoledì, 25 Settembre 2019 14:46
a cura della

Cerca notizia

Archivio

Mi piace