Il dottor Andrea Amadori della Ginecologia di Forlì rieletto nel Comitato Direttivo della Società Italiana di Colposcopia e Patologia Cervico Vaginale

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)

In occasione del XXXIV Congresso Nazionale di Colposcopia tenutosi a Roma in data 25-26 Settembre 2019 il Dott. Andrea Amadori, Medico Dirigente dell’U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì è stato rieletto nel Comitato Direttivo della Società Italiana di Colposcopia e Patologia Cervico Vaginale (SIPCV), Società Scientifica Nazionale che svolge un ruolo fondamentale nella Formazione degli Specialisti in Ginecologia che si dedicano allo Screening del Carcinoma Cervicale e che è stata riconosciuta dal Ministero della Sanità come Società Referente per l’aggiornamento delle Linee Guida Nazionali.

Da 15 anni il Dott. Andrea Amadori ricopre ruoli prestigiosi nel Comitato Direttivo o nello Scientifico della SIPCV. Durante i suoi incarichi ha contribuito alla stesura e alla Revisione delle Linee Guida Nazionali, e alla organizzazione e svolgimento di numerosi Corsi e Congressi di Colposcopia. Il riconoscimento di questo ruolo è la conseguenza di vent’anni di attività medica dedicati alla prevenzione del Tumore della Cervice Uterina. La precedente tornata elettorale si era svolta cinque anni fa al XXX Congresso Nazionale di Colposcopia, svoltosi a Riccione, nel quale Amadori era Presidente del Congresso.

Ad oggi Andrea Amadori ha svolto ruoli di Relatore e Docente in 120 Corsi e Congressi sulla Patologia del Basso Tratto Genitale, è membro del Gruppo Permanente di Lavoro per lo Screening del Carcinoma Cervicale, istituito dall’AUSL Romagna e partecipa ai Lavori organizzati dalla Regione Emilia-Romagna in quanto componente del Gruppo di Controllo di Qualità II livello Screening Carcinoma Cervicale.

Letto 389 volte Ultima modifica il Mercoledì, 23 Ottobre 2019 11:02
a cura della

Cerca notizia

Archivio

Mi piace