Skip to main content

Potenziamento del Servizio di Continuità Assistenziale (Guardia Medica) di Forlì per le festività natalizie

Pubblicato da:
Vota questo articolo
(1 Vota)
Potenziamento del  Servizio di Continuità Assistenziale (Guardia Medica) di Forlì  per le festività natalizie Potenziamento del Servizio di Continuità Assistenziale (Guardia Medica) di Forlì per le festività natalizie

In occasione delle festività natalizie e di fine d'anno, ed in considerazione del previsto picco influenzale, il Servizio di Continuità Assistenziale (meglio noto come Guardia Medica) di Forlì verrà potenziato con l’apertura di un secondo ambulatorio dalle ore 08 alle 20, presso l'Ospedale Morgagni- Pierantoni, via Forlanini. Queste le giornate previste:

Dicembre 2019
sabato 21 e domenica 22
martedì 24, mercoledì 25 e giovedì 26
sabato 28 e domenica 29
martedì 31

Gennaio 2020
mercoledì 1
sabato 4, domenica 5, lunedì 6
sabato 11 e domenica 12
sabato 18 e domenica 19
sabato 25 e domenica 26

Febbraio 2020
sabato 1 e domenica 2
sabato 8 e domenica 9
sabato 15 e domenica 16
sabato 22 e domenica 23
sabato 29

Si ricorda che il Servizio di continuità assistenziale (guardia medica), è rivolto a tutta la popolazione, adulti e bambini, ed assicura interventi medici domiciliari nei casi di urgenze notturne, festive e prefestive. È attivo dalle ore 20 alle ore 8 di tutti i giorni feriali e dalle ore 8 del sabato (o giorno prefestivo) alle ore 8 del lunedì (o giorno successivo al festivo). Il servizio è gratuito per i residenti e i domiciliati sanitari con scelta del medico in Emilia-Romagna.

A partire dal 2 dicembre 2019, inoltre, il servizio di Continuità Assistenziale (Guardia Medica) è contattabile per gli abitanti di tutti i comuni del comprensorio forlivese, componendo il Numero UNICO Gratuito 800 533118 (sia da telefono fisso che da cellulare).

Il numero telefonico è gestito da un sistema informatizzato, in modo da garantire sempre al cittadino una risposta da parte di un medico.

Ultima modifica il Martedì, 24 Dicembre 2019 12:02
a cura della