San Piero, il dottor Marco Matassoni nuovo direttore della Medicina Interna dell'ospedale Angioloni

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)

A seguito di procedura selettiva il dottor Marco Matassoni è stato nominato direttore dell’Unità Operativa di Medicina Interna dell’ospedale Angioloni di San Piero in Bagno, ruolo che già ricopriva in qualità di facente funzioni. Oggi al Bufalini si è svolta la conferenza stampa di presentazione alla quale hanno partecipato anche il Direttore Sanitario dell'Ausl Romagna Stefano Busetti  e il direttore medico del presidio ospedaliero Carlo Lusenti.
Sessantaquattro anni, cesenate doc ma sanpierano d’adozione già da diversi anni, il dottor Matassoni si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’università di Pavia. Ha poi conseguito la Specializzazione in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva all’università di Bologna e il master in Patologie Alcol Correlate presso l’Università di Firenze. La sua carriera professionale inizia all’Ospedale di S. Piero in Bagno dove lavora presso il reparto di Medicina Interna, quindi prosegue presso l’U.O. di Geriatria dell’Ospedale Bufalini per approdare quindi al Ser.T. di Cesena. Negli anni ha svolto vari incarichi quale responsabile dei servizi di Day Hospital e Day Service della Geriatria, referente del reparto di Lungodegenza dell’ospedale Cappelli di Mercato Saraceno con compiti anche di unità di valutazione geriatrica per il Distretto Valle Savio, responsabile del servizio ospedaliero di Alcologia Clinica e Riabilitativa e quindi titolare dell’incarico professionale di Alta Specializzazione “Coordinamento Aziendale progetto Alcol”. E’ stato componente dei tavoli di lavoro regionali su “alcol e guida”, “alcol e lavoro”, “alcol e cure” e “prevenzione alcologica”, e quindi membro delle Commissioni Invalidi Civili in qualità di Geriatra e della Commissione Medica locale patenti di Cesena in qualità di consulente alcologo.
Nel corso della sua esperienza lavorativa, il dottor Matassoni ha maturato esperienze e specifiche competenze nella diagnosi e nel trattamento delle principali patologie acute in ambito internistico e della riacutizzazione della malattie croniche, affinando anche competenze in ambito di diagnostica ecografica in campo internistico.
Intensa è stata la sua attività di consulenza e presa in carico di pazienti con problematiche alcolcorrelate con oltre 6000 prestazioni rivolte a pazienti sia ricoverati che ambulatoriali.
Presidente regionale della Società Italiana di Alcologia dal 2015 al 2018, il dottor Matassoni ha partecipato a numerosissimi eventi formativi in ambito internistico, ultrasonografico, alcologico e di governo clinico/organizzativo. In qualità di docente ha promosso molteplici incontri e convegni sia di carattere formativo che divulgativo in ambito alcologico.
Da marzo 2018 svolge anche attività di referente clinico presso la sezione per l’Alta Disabilità Acquisita di Mercato Saraceno.
L’Unità Operativa di Medicina Interna di San Piero in Bagno appartiene al Dipartimento Cure Primarie e Medicina di Comunità di Forlì-Cesena, dispone di 16 posti letto di degenza ordinaria e 16 dedicati ai pazienti in Lungodegenza. All’attività di degenza si affianca quella ambulatoriale con gli ambulatori divisionali che garantiscono la diagnostica ecografica addominale, ecocolordopller e visite gastroenterologiche e endocrinologiche. Il reparto si interfaccia quotidianamente con il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Cesena e con i Punti di Primo Intervento Aziendali e collabora costantemente con i medici di Medicina Generale del territorio e con i diversi reparti e servizi specialistici presenti all’Ospedale Bufalini di Cesena.

 

Letto 286 volte Ultima modifica il Lunedì, 13 Gennaio 2020 09:46
a cura della

Cerca notizia

Archivio