images/headers/striscia_sfondo_A4.jpg
Stampa questa pagina

L'Associazione Fantariciclando dona dieci libri al reparto di Pediatria di Forlì e prosegue con successo il progetto "Quadreria in pediatria"

Vota questo articolo
(2 Voti)

"In occasione della Giornata Mondiale del gioco, a conclusione della mostra “Arte in gioco”, la terza esposizione che ha aperto speranzose finestre sul mondo fanciullo, a termine anche un  progetto biennale con piacere - spiega Flavio Milandri, presidente dell'Associazione Fantariciclando -  doniamo al Reparto dieci testi di letteratura per l’infanzia.Le favole e il gioco sono per eccellenza le attività che i bambini spontaneamente utilizzano per conoscere e imparare, condividere e sviluppare abilità sociali: ovvero per crescere. I 10 preziosi libri di favole, dalla produzione della scrittrice Renata Franca Flamigni, sono donati al Reparto grazie all’impegno di tutta l’Associazione, dell’instancabile autrice con la collaborazione con Soroptimist International Club di Forlì.L’Associazione Fantariciclando con il Reparto di Pediatria per il quarto biennio è riuscita a proporre la Quadreria che in questa edizione, Giocando con la luce, è parte del progetto Metamuseo di Palazzo Sassi Masini dove si è incontrata la prima tappa della corposa mostra fotografica itinerante sul “Lifelong playing: il gioco per tutta la vita”, un progetto Tank, LUnGi e Metamuseo. Anche con questo piccolo gesto continuiamo a non risparmiarci per un interessante progetto dedicato ad un luogo difficile ma pieno di speranza che ci rende ogni anno più ricchi di emozioni e incontri. Per noi è stato appagante lo sguardo dei bambini e genitori che incrociamo, il Suo sostegno e quello di tutto il Reparto.

 

La strabiliante Quadreria presso Azienda USL della Romagna, Reparto di Pediatria Ospedale Morgagni-Pierantoni, via Forlanini, 34 – Forlì, è parte del progetto Metamuseo girovago, dell’Associazione Fantariciclando, con il contributo della Regione Emilia-Romagna - Piano di
Azione Ambientale per un futuro sostenibile 2011/2013. Insieme a ER.GO - Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori, Progetto Quadreria in Pediatria, Action Line, LUnGi - Libera Università del Gioco, Tank - Sviluppo immagine, Centro Italiano Storytelling, la Guida dei
Bambini, Puntodonna APS, Cosascuola Music Accademy. Con il contributo del Comune di Forlì e il patrocinio dell’Ausl Romagna