Skip to main content

Bofrost dona cinquemilacinquecento euro all'ospedale di Forlì e mille buoni spesa ai suoi dipendenti

Vota questo articolo
(3 Voti)
Bofrost dona cinquemilacinquecento euro all'ospedale di Forlì e mille buoni spesa ai suoi dipendenti Bofrost dona cinquemilacinquecento euro all'ospedale di Forlì e mille buoni spesa ai suoi dipendenti

 In occasione dell' emergenza COVID - 19,  Bofrost Italia Spa , filiale di Forlì, ha donato  mille buoni spesa da trenta euro l 'uno ai  dipendenti del servizio sanitario  ed una somma di cinquemilacinquecento  euro  per  l'  ospedale  "Morgagni - Pierantoni " di Forli.  I  buoni per la spesa alimentare online verranno distribuiti a  medici, infermieri e professionisti, impegnati a fronteggiare l’emergenza Coronavirus, che li potranno utilizzare per l’acquisto delle specialità surgelate dell’azienda.

 "Tutti i venditori  di Forli e i clienti  - spiegano Bruno Tassini, area manager Bofrost e Michel Gaiani, responsabile filiale Forli -   sono stati coinvolti ed hanno partecipato a questa raccolta fondi per l' ospedale forlivese e siamo lieti di manifestare, con questa donazione,  tutto il nostro sostegno e la più forte vicinanza agli operatori del servizio sanitario, in prima linea in questo periodo di pandemia."