Giovane riminese vince un concorso, e dona i 500 euro all'ospedale "Infermi" per la lotta al Covid 19

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
La "doppia" consegna del premio La "doppia" consegna del premio

Tutela dell’ambiente e solidarietà si abbracciano nel gesto di Elia Ricciotti, un giovane riminese che ha partecipato ad un concorso fotografico mirato alla sensibilizzazione sull’ambiente, contestualmente ha realizzato un progetto di tutela ambientale, si è dunque aggiudicato un riconoscimento di 500 euro che ha deciso di donare all’Ospedale di Rimini per il contrasto del Covid 19.

Tutto nasce dall’iniziativa di Coop Alleanza 3.0, da sempre impegnata nel campo della sostenibilità, che sostiene il Green Social Festival, riconoscendo la necessità di continuare ad informare e sensibilizzare i cittadini sui temi ambientali e di sostenibilità, soprattutto in un momento in cui l’emergenza della pandemia ha posto in evidenza nuove priorità per il pianeta.

Nell’ambito del concorso fotografico, Coop Alleanza 3.0 ha assegnato un premio speciale ad Elia Ricciotti e alla sua foto che ritrae un gruppo di ragazzi che pulisce la città: un’immagine che esprime l’importanza del contributo di ciascuno di noi per tutelare l’ambiente. Non solo un messaggio molto coerente con i principi cooperativi di cui Coop Alleanza è sostenitrice, ma che si rifà ad un progetto realizzato proprio da Elia e da altri ragazzi, cioè ad una maxi raccolta da mozziconi che hanno effettuato in città e alla realizzazione di un piccolo contenitore che aiuta a non gettare i mozziconi a terra.

E la sensibilità di Elia si è manifestata anche attraverso l’utilizzo del premio ricevuto: Elia ha infatti deciso di devolvere la somma di 500 euro all’ospedale della sua città per contrastare il Covid.

Questa mattina, presso l’iper Celle di Rimini, la cerimonia di “doppia consegna”. Erano presenti, oltre ad Elia e agli altri ragazzi del progetto, l’assessore del Comune di Rimini ad Ambiente, Sviluppo sostenibile, Blue economy, Start up, Identità dei luoghi Anna Montini; Simona Arduini (presidente della Zona soci di Rimini e Consigliera di amministrazione di Coop Alleanza 3.0), Paolo Amabile del Green Social Festival, la dottoressa Elisabetta Montesi responsabile aziendale di Fundraising per Ausl Romagna. Simona Arduini ha dunque consegnato l’”assegnone” ad Elia, che l’ha consegnato alla dottoressa Montesi, la quale ha ringraziato a nome della Direzione Aziendale, sottolineando come “da parte dei giovani come Elia abbiamo ricevuto, in questi mesi di covid, tanti gesti significativi all’insegna della solidarietà. E' un bellissimo segnale”.

 

Ultima modifica il Giovedì, 02 Luglio 2020 12:37
a cura della

Cerca notizia

Archivio