images/headers/striscia_sfondo_A4.jpg
Stampa questa pagina

La Young Musicians European Orchestra organizza a Forlì un doppio concerto live per i sanitari impegnati nella lotta al Covid (giovedì 10 settembre). Ancora posti disponibili

Vota questo articolo
(5 Voti)



La Young Musicians European Orchestra e il Comune di Forli hanno programmato per giovedì 10 settembre, nell'Arena del San Domenico, due grandi Concerti dedicati al personale sanitario di Forlì con musiche di Bach e Haydn. I Concerti saranno eseguiti dalla Young Musicians European Orchestra diretta dal Maestro Paolo Olmi e avranno luogo lo stesso giorno, rispettivamente alle 18,30 e alle 21,30.

Già da alcuni mesi, durante il lockdown dovuto al Covid 19, la Young Musicians European Orchestra aveva contattato l'Ordine dei Medici, l'Ospedale e gli Ordini delle varie professionalità sanitarie proponendo una serata di omaggio musicale per tutti coloro che si erano prodigati con tanta generosità e tanto rischio nella cura della pandemia e ora, con la parziale riapertura degli spazi teatrali, il progetto può finalmente vedere la luce. A entrambi i concerti saranno presenti le delegazioni di medici, infermieri, farmacisti, personale sanitario e ospedaliero e Pubblica assistenza.
Coloro che avevano acquistato un biglietto per il Concerto di Pasqua del 7 aprile scorso a San Mercuriale possono ottenere gratuitamente un posto per il Concerto del 10 settembre, contattando la email erconcerti1@yahoo.it o il numero telefonico 0544.33835 (dalle 9 alle 12 dal lunedì al venerdì) entro e non oltre il 20 agosto, mentre i biglietti per il pubblico saranno messi in vendita a partire dal 12 agosto sia online sul sito www.ticketsms.it sia presso la biglietteria di Erconcerti (erconcerti1@yahoo.it telefono 0544.33835). La sera del Concerto verranno messi in vendita presso il Museo San Domenico eventuali biglietti rimasti. I prezzi vanno da 5 euro (prezzo speciale giovani) a 20 euro. Il numero dei biglietti sarà comunque limitato per le restrizioni ancora vigenti nella agibilità dei teatri. e quindi si consigliano le persone interessate di acquistare i biglietti al più presto.

I biglietti per le delegazioni di  personale sanitario saranno offerti da Romagna Acque e Banca Popolare dell'Emilia Romagna. Per segnalare la propria disponibilità, a partecipare al concerto delle 18,30, si può contattare la direzione di presidio di Forlì.

Il coinvolgimento del personale medico sarà anche l'occasione per celebrare, insieme al Campus Universitario di Forli, la prossima apertura del corso di laurea in Medicina e Chirurgia che avrà inizio proprio nel mese di settembre e costituirà un ulteriore traguardo per la presenza della Alma Mater Studiorum a Forli

 

 

Ultima modifica il Mercoledì, 02 Settembre 2020 13:02
a cura della