Ancora un progetto di umanizzazione all'Ospedale di Ravenna

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)

Ancora un progetto di umanizzazione per l’ospedale di Ravenna, perseguito dalla Direzione Sanitria. Si tratta della mostra "E uscimmo a riveder le stelle" che sarà ospitata nei locali del presidio. Alla presentazione  l’assessora alla Cultura del Comune di Ravenna Elsa Signorino, ha espresso apprezzamento per l’intervento e l’iniziativa del Maestro Felice Nittolo in ringraziamento ai sanitari del Santa Maria delle Croci di Ravenna, ed a tutti coloro che frequenteranno l’ospedale. Signorino ha espresso inoltre soddisfazione per le molte iniziative di umanizzazione che caratterizzano l'ospedale ravennate, mentre l'autore si è detto "emozionato per il bel risultato conseguito".

Il presidente onorario di Confesercenti Ravenna, Roberto Manzoni, ha sottolineato la  soddisfazione per l'iniziativa, ed ha concluso il dottor Paolo Tarlazzi, direttore medico del Presidio: "Ovviamente non possiamo evidenziare solo la lotta al contrasto della covid 19, bensì anche la capacità dermica di queste opere, o dell’arte in genere, di avvalorare il lavoro sanitario ed il benessere della persona. Per l'ospedale stesso e per la comunità nel quale è inserito". In allegato, oltre ad alcune foto, anche le testimonianze dei principali attori dell'iniziatva.

Ultima modifica il Martedì, 22 Settembre 2020 13:20
a cura della

Galleria immagini

Cerca notizia

Archivio