Ambulatorio oncologico in Pronto soccorso a Rimini: "Crisalide" dona arredi per migliorare il servizio

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
L'equipe dell'ambulatorio col dottor Tassinari L'equipe dell'ambulatorio col dottor Tassinari

Ancora un bel segno di vicinanza da parte della società civile all'Ospedale "Infermi" di Rimini e in particolare all'ambulatorio oncologico situato presso il Pronto soccorso dell'ospedale. L'Associazione "Adocm - Crisalide" ha infatti donato nuovi arredi per l'ambulatorio, che contribuiscono alla realizzazione del servizio, erogato dalla Oncologia di Rimini all'interno del Pronto Soccorso, specificamente rivolto al paziente oncologico che accede al percorso dell'Emergenza/Urgenza. Grande soddisfazione è stata espressa dai direttori delle unità operative di Oncologia e di Medicina d'Urgenza/Pronto Soccorso dell'Ospedale di Rimini, rispettivamente il dottor Davide Tassinari e la dottoressa Tiziana Perin, per la preziosa donazione, cogliendo in essa ancora una volta la vicinanza della associazione "Crisalide" alla Oncologia di Rimini ed alle problematiche dei pazienti oncologici del territorio riminese.

Cerca notizia

Archivio