Grazie al braccialetto solidale “vita” donati 2483 euro al Bufalini per i piccoli prematuri

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Duemilaquattrocentottantatre euro. Questo il contenuto della generosa donazione che arriva da una giovane mamma, Daniela Greco, tramite l’Associazione “Crescere a piccoli passi” a favore del reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale di Cesena.

La donazione è frutto della raccolta fondi lanciata qualche mese fa da Daniela Greco insieme all’Associazione attraverso la vendita di un braccialetto creato da Daniela stessa con il suo brand ‘Big Eyes Creation’, e che ha portato a raccogliere la somma poi devoluta alla TIN dell’Ospedale Bufalini.

“Ho deciso di intraprendere questa iniziativa con l’Associazione Crescere a Piccoli Passi – spiega Daniela Greco - per aiutare tutte quelle famiglie che hanno i loro figli ricoverati in Terapia Intensiva Neonatale all’ospedale Bufalini. Ho creato un braccialetto con la parola “VITA”. Ciò è cui, con tutte le loro deboli forze, si aggrappano questi bambini”.

“Noi dell'associazione – afferma la presidente di ‘Crescere a Piccoli Passi’ Alice Gazzoni - ringraziamo Daniela per questa meravigliosa iniziativa, ringraziamo tutte le persone che hanno aderito alla raccolta fondi perché sono state veramente tante. Questa iniziativa ha avuto una risonanza importante e di questo ne siamo orgogliosi e grati a Daniela. Questa cifra servirà ad acquistare nuove strumentazione utili per le cure dei bambini”.

Da parte dell’Azienda USL Romagna, del direttore del reparto dottor Marcello Stella e del personale, un sentito ringraziamento alla signora Greco, all’Associazione e a tutti coloro che aderendo all’iniziativa hanno contribuito alla generosa donazione”.

Ultima modifica il Giovedì, 24 Dicembre 2020 10:07
a cura della

Cerca notizia

Archivio