Un carico di gioco in dono alle Pediatrie degli ospedali della Romagna

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Trascorrere le festività natalizie in ospedale non è la massima aspirazione di nessuno, ma per un bambino è davvero dura. Ricevere un regalo può essere un modo per trascorrere attimi un po' più spensierati e magari dimenticarsi per un momento l'esperienza del ricovero. In questo spirito riveste una grande importanza l'iniziativa dell'associazione Comunità Papa Giovanni XXIII che con la collaborazione della ditta TOP Defender di Forlì, ha voluto donare regali a tutti i bimbi ricoverati nelle pediatrie degli ospedali di Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini (qui la consegna avrà luogo nei prossimi giorni). Ad accogliere i donatori, c'erano i primari dei reparti con i loro collaboratori, che li hanno ringraziati assicurando che i giocattoli verranno consegnati a ciascun bambino ricoverato, visto che le attuali restrizioni dovute al Covid non hanno consentito la consegna diretta all'interno delle stanze di degenza. Un grazie sentito da parte di tutto il personale medico e infermieristico e della direzione sanitaria aziendale, per questo gesto solidale che contribuisce ad alleggerire in un momento particolarmente difficile e doloroso per tutti, l'esperienza del ricovero ai bimbi e alle loro famiglie .

Cerca notizia

Archivio