I° INCONTRO DELLE BANCHE DEI TESSUTI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA: LA BANCA DELLA CUTE RER RACCONTA LA SUA ATTIVITA’

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
I° INCONTRO DELLE BANCHE DEI TESSUTI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA: LA BANCA DELLA CUTE RER RACCONTA LA SUA ATTIVITA’ I° INCONTRO DELLE BANCHE DEI TESSUTI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA: LA BANCA DELLA CUTE RER RACCONTA LA SUA ATTIVITA’

A partire dal 2018, si è dato il via ad una serie di incontri che vedranno protagoniste le diverse Banche dei Tessuti operanti nella Regione Emilia Romagna. L’idea nasce dalla voglia di far conoscere e comprendere l’attività svolta in tali centri anche ai “non addetti ai lavori”, operatori del SSN in primis, ma anche cittadini, in quanto poca è ancora l’informazione riguardo le donazioni di tessuti e di come queste possano risultare utili a scopo clinico-trapiantologico in diversi ambiti clinici. I primi due incontri dal titolo: “Le banche dei tessuti in Emilia Romagna: il valore aggiunto di un processo interattivo e multidisciplinare” si sono tenuti a gennaio/febbraio presso l’Ospedale “Maggiore” di Bologna. Diversi sono stati gli interventi tenuti sia dal personale dirigente che tecnico-sanitario delle varie Banche dei tessuti presenti in Regione, al fine di far conoscere sia l’attività quotidiana di processazione e conservazione dei tessuti sia i diversi ambiti di applicazione clinica.

In questo contesto, la Dr.ssa Paola Minghetti, responsabile della Linea di Produzione Cute e Derma De-epidermizzato della Banca della Cute RER, insieme ai due tecnici di laboratorio biomedico Angela Annecchini e Luca Liverani, hanno mostrato ad un pubblico attento ed incuriosito sia l’attività di processazione che viene effettuata quotidianamente sia i dati relativi alle numerose distribuzioni cliniche della Cute, del derma de-epidermizzato e del Derma decellularizzato.
I due incontri, grazie alla chiarezza espositiva dei relatori che si sono susseguiti, hanno destato la curiosità e l’interesse di molti, ponendo le basi per migliorare la conoscenza e la sensibilizzazione di tutti a tali realtà.

Ultima modifica il Martedì, 26 Gennaio 2021 10:21
a cura della

Cerca notizia

Archivio