Skip to main content

Modelli organizzativi di recupero postoperatorio precoce in chirurgia mininvasiva per fronteggiare l’emergenza post-COVID.  A Bertinoro, oggi, il Convegno Regionale.

Vota questo articolo
(1 Vota)
Modelli organizzativi di recupero postoperatorio precoce in chirurgia mininvasiva per fronteggiare l’emergenza post-COVID.   A Bertinoro, oggi, il Convegno Regionale. Modelli organizzativi di recupero postoperatorio precoce in chirurgia mininvasiva per fronteggiare l’emergenza post-COVID.  A Bertinoro, oggi, il Convegno Regionale.

Si sono  riuniti  oggi,  presso il Centro Residenziale Universitario di Bertinoro,  i massimi esperti regionali di protocolli di riabilitazione precoce e chirurgia mininvasiva per discutere di modelli organizzativi ,   finalizzati a   fronteggiare l’emergenza post-COVID. L’evento scientifico è stato organizzato dal prof.  Giorgio  Ercolani, direttore della Chirurgia generale e oncologica del  Presidio  ospedaliero  di Forlì, insieme a un team multidisciplinare ,  costituito dai principali esperti in ambito regionale di chirurgia, anestesia, nutrizione, riabilitazione e trattamento dell’anemia.

“Dopo due anni di pandemia ed  interferenze significative sulle attività chirurgiche programmate - spiega il Dr.  Davide Cavaliere, coordinatore dell’iniziativa e collaboratore del Prof Ercolani - recuperare risorse per abbattere le liste d’attesa e migliorare il decorso perioperatorio diventa un’esigenza, oltre che un’opportunità”.  

All'evento hanno partecipato 70 professionisti, tra medici e infermieri.

Ultima modifica il Venerdì, 24 Settembre 2021 14:25
a cura della