Skip to main content

Successo di partecipanti per l'iniziativa organizzata a Cusercoli per valorizzare il patrimonio artistico e i benefattori della sanità locale

Pubblicato da:
Vota questo articolo
(4 Voti)
Successo di partecipanti per l'iniziativa organizzata a Cusercoli per valorizzare il patrimonio artistico e i benefattori della sanità locale Successo di partecipanti per l'iniziativa organizzata a Cusercoli per valorizzare il patrimonio artistico e i benefattori della sanità locale

Grande successo di partecipanti per l' iniziativa organizzata ieri presso la chiesa di San Bonifacio a Cusercoli. La dott.ssa Sonia Muzzarelli, Conservatrice del Patrimonio Storico e Artistico dell'Ausl della Romagna, ha presentato una selezione della collezione aziendale che ha mostrato la stretta relazione tra produzione artistica e territorio, tracciando il percorso del Museo diffuso Aziendale denominato "la cura attraverso l'arte".

Sono stati ricordati alcuni dei grandi Benefattori delle istituzioni assistenziali che hanno contribuito a costruire il senso del servizio sanitario di oggi e la serata si è conclusa con la "Conversazione impossibile, ma plausibile, con Porzia Fucci vedova Nefetti fondatrice dell'Ospedale Nefetti ”, interpretata dall'attrice, Deborah Pretelli, intervistata da Rodingo Usberti, veterinario, ex dipendente Ausl della Romagna e cultore di storia locale.

"È stato un pomeriggio molto bello - commenta Claudio Milandri, sindaco di Civitella di Romagna - Ringrazio ovviamente tutti i partecipanti, ma ringrazio soprattutto Sonia e l’attrice Debora. Questi eventi sono importanti anche per far conoscere il nostro territorio. Ringrazio anche l’associazione amici dell’ospedale Nefetti per avere presenziato alla presentazione, l’assessore Marianini e Rodingo Usberti".

Ultima modifica il Giovedì, 28 Ottobre 2021 10:51
a cura della

Cerca notizia

Archivio