Skip to main content

Dal 15 gennaio l’ambulatorio di Continuità assistenziale (guardia medica) di Rimini si trasferisce presso l’ospedale Infermi

Pubblicato da:
Vota questo articolo
(1 Vota)
Dal 15 gennaio l’ambulatorio di Continuità assistenziale (guardia medica) di Rimini si trasferisce presso l’ospedale Infermi Dal 15 gennaio l’ambulatorio di Continuità assistenziale (guardia medica) di Rimini si trasferisce presso l’ospedale Infermi

Si informa la popolazione che da sabato 15 gennaio l’ambulatorio di Continuità assistenziale prefestivo e festivo (guardia medica) verrà trasferito dalla sede di via Circonvallazione occidentale 57 presso l'Ospedale di Rimini, all’interno del padiglione Ovidio (ambulatorio 2, ingresso da via Ovidio).

Il numero telefonico per contattare il servizio di continuità assistenziale prefestivo, festivo e notturno rimane invariato: 0541 787461

Si ricorda che per le misure legate al contrasto alla pandemia, l'accesso è previsto solo su appuntamento, dopo contatto telefonico

Cerca notizia

Archivio