Un vino per i pazienti oncoematologici

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Nuovo, importante gesto di sensibilità, da parte di un imprenditore riminese, nei confronti del servizio di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale “Infermi” di Rimini.

Tenuta Mara, tenuta vinicola biodinamica di proprietà della famiglia Emendatori, ha infatti donato 9000 euro al servizio, per mezzo dell’associazione Arop, costituita dai genitori dei piccoli pazienti e che sostiene il servizio stesso.

Tale donazione va a concludere il progetto ‘MaraMia 2012 for Children’ promosso in collaborazione al Lions Club Valle del Conca a partire dal dicembre 2015, e che metteva a disposizione del service un’edizione limitata di 600 bottiglie per le quali la pigiatura è opera dei ‘piedini’ dei nipotini di Giordano e Mara Emendatori, e dei loro compagni di classe.

La consegna della somma è avvenuta nei giorni scorsi e sarà utilizzata dall’associazione per sostenere alcuni progetti di miglioramento dell’assistenza di piccoli ammalati di tumore, e per le loro famiglie.

La consistenza della donazione permetterà anche di acquisire nuovi arredi per il reparto, finalizzati a coniugare la funzionalità delle attrezzature con l’accoglienza e la compliance dei piccoli pazienti. Si provvederà a rendere note le relative acquisizioni nel momento in cui saranno perfezionate.

Già in passato Tenuta Mara aveva provveduto all’acquisto di aste portaflebo per il reparto, con rivestimenti in pelouche nelle colorazioni di vari animali.

L’Azienda rinnova dunque la gratitudine nei confronti dell’imprenditore che con grande generosità e discrezione resta vicino a chi soffre, e dell’Associazione Arop.

Ultima modifica il Lunedì, 09 Gennaio 2017 11:27
a cura della

Cerca notizia

Archivio