Skip to main content

Donati 500 euro alla Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Bufalini

Pubblicato da:
Vota questo articolo
(1 Vota)
Donati 500 euro alla Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Bufalini Donati 500 euro alla Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Bufalini

L’Azienda USL della Romagna ringrazia Giulia del Cherico e Mattia Follari unitamente alla Compagnia teatrale cesenate “Quinte Strappate” di cui fanno parte, per la donazione di 500 euro a favore della Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Bufalini di Cesena.

La somma è stata ricavata dallo spettacolo “(non) E’ troppo presto. Avventure di bambini nati prima”, nato su iniziativa di Giulia e Mattia, genitori di Leonardo, un bimbo venuto alla luce al Bufalini a sole 28 settimane nell’aprile 2011, con l’obiettivo di sensibilizzare sul tema della prematurità e raccogliere fondi a favore del reparto cesenate.

La consegna è avvenuta questa mattina, alle ore 12.30, nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Bufalini, alla presenza di Giulia del Cherico e Mattia Follari, del presidente dell'associazione culturale teatrale "Quinte Strappate" Marco Mancini, del direttore del reparto Augusto Biasini e della coordinatrice infermieristica Francesca Fiuzzi.

“L’associazione culturale teatrale “Quinte Strappate”, che ha prodotto questo spettacolo - ha detto Marco Mancini - è orgogliosa di poter fare questo dono alla Terapia Intensiva Neonatale. L’associazione ci tiene inoltre a ringraziare tutti i soci per il lavoro e grande impegno gratuito, senza i quali niente di tutto questo sarebbe stato possibile. Ci auguriamo che lo spettacolo dia ancora molti frutti, per dare a molto altro pubblico la possibilità di conoscere la realtà della terapia intensiva neonatale”.

Ultima modifica il Martedì, 14 Febbraio 2017 12:23
a cura della