Il dottor Federico Cappuzzo riceve l’abilitazione a professore ordinario in oncologia

Vota questo articolo
(3 Voti)
Dottor Federico Cappuzzo Dottor Federico Cappuzzo

Un altro importante riconoscimento ad un professionista di Ausl Romagna. Il dottor Federico Cappuzzo ha ottenuto l’abilitazione scientifica nazionale a professore ordinario in oncologia.

Il dottor Federico Cappuzzo, direttore dell’Unità Operativa di Oncologia di Ravenna e del Dipartimento di Oncoematologia di Ausl Romagna, dal marzo scorso anche responsabile del programma interaziendale “Comprehensive Cancer Network” fra Ausl Romagna e Irst di Meldola per lo sviluppo della rete oncologica romagnola è uno dei massimi esperti internazionali per il trattamento del tumore al polmone. Membro della società italiana delle società italiana ed europea di Oncologia Medica, della società americana di Oncologia Clinica, da giugno 2004 è membro della International Association for the Study of Lung Cancer e dal maggio 2006 membro dell’Editorial Board della rivista Lung Cancer. Autore di oltre 190 pubblicazioni, è stato relatore ad oltre 300 presentazioni congressuali nazionali ed internazionali. Nel corso degli anni il professionista si è aggiudicato numerosi grant e finanziamenti per ricerche innovative sull’oncologia. In Romagna il dottor Cappuzzo sta fortemente promuovendo l’attività di ricerca oncologica con l’attivazione di numerosi programmi sperimentali che includono anche farmaci altamente innovativi come dimostrato dalla recente certificazione ad effettuare studi di fase 1 presso l’Ospedale di Ravenna.

Questa in sintesi la valutazione della Commissione che ha attribuito l’abilitazione a professore ordinario in oncologia al dottor Cappuzzo: “dopo approfondito esame del profilo scientifico del candidato, la Commissione all’unanimità ritiene che il candidato presenti complessivamente titoli e pubblicazioni tali da dimostrare una posizione riconosciuta nel panorama della ricerca come emerge dai risultati della ricerca per il settore concorsuale rispetto alle tematiche scientifiche affrontate”.

Letto 1006 volte Ultima modifica il Giovedì, 13 Aprile 2017 14:11
a cura della

Archivio

Mi piace