Ultime notizie

A seguito del blocco delle donazioni ad Anzio e Roma AUSL 2 si è ivi verificata una forte carenza di sangue che verrà fronteggiata con la solidarietà dei donatori delle altre regioni italiane.Si invitano tutti i donatori idonei, trascorso l’intervallo di legge dall’ultima donazione, a donare sangue.

Sarà necessaria una maggiore raccolta anche nei prossimi mesi per cui si invitano anche coloro che non sono donatori a diventarlo.

I donatori che hanno soggiornato a Roma e Anzio sono sospesi per 28 giorni dalle donazioni di solo sangue intero.

Per info e prenotazioni 0543 735070-735071, www.avisforli.it

Pubblicato in Notizie dal sito

Sabato 23 settembre a Dovadola, in piazza Berlinguer, a partire dalle ore 19,  è prevista la seconda edizione dell’evento “Dovadola per l’Hospice”, un’iniziativa promossa dall’associazione Amici dell’Hospice, dalla Protezione Civile Dovadola Volontariato e dall’ASP Forlivese.

Il programma dell’evento prevede, a partire dalle ore 19,30, la degustazione di un gustoso menù di pesce (gnocchetti pesto e gamberetti, granfritto di mare con contorno), curato dai volontari della Protezione Civile, oltre che un’animazione musicale con dj. Interverranno le autorità locali fra cui Francesco Tassinari (sindaco di Dovadola) e Marco Maltoni (direttore dell’Unità Cure Palliative dell’Ausl Romagna, sede di Forlì, nonché responsabile scientifico dell’associazione Amici dell’Hospice).

Alle ore 21,00 è prevista la gran sfilata di moda di abiti da sera, frutto della creatività della stilista Cristina-Stile, alla quale seguirà un’esibizione danzante a sopresa. Partecipano all’organizzazione dell’intera manifestazione anche diverse espressioni dell’associazionismo locale, quali l’Associazione Genitori Dovadola, i Cinghialai di S. Ruffillo, AVIS Dovadola, Hystoric Valmontone e A.S.D. Dovadolese (ciclisti) e Proloco Dovadola. Il ricavato dell’evento sarà devoluto all’associazione Amici dell’Hospice, a sostegno dei progetti di assistenza e cure palliative a favore dei malati di tumore e dei loro famigliari, ospiti dell’Hospice di Dovadola.

 

 

Pubblicato in Notizie dal sito

In occasione della XXIV^ Giornata Mondiale Alzheimer, l 'UO di Geriatria di Forlì, diretta dal dottor Giuseppe Benati e il Centro per Disturbi Cognitivi  e Demenze di Forlì  parteciperanno a numerosi eventi, per sensibilizzare e informare la popolazione.

Eventi organizzati in collaborazione con Rete Magica Onlus

- Giovedì 21 settembre 2017 dalle ore 8.30-12: Open day presso il Centro per Disturbi cognitivi e Demenze (corridoio AGIO Padiglione Allende, ospedale di Forlì) organizzato dall’associazione Rete Magica Onlus in collaborazione con l’UO di Geriatria .Volontari, medici e psicologi insieme per rispondere e supportare i pazienti e i caregivers.

- Mercoledì 27 Settembre 2017 dalle h.15.00 alle h.17: nell'ambito della Settimana del Buon Vivere 23/09-1°/10/2017, che si svolgerà a Forlì presso il Prato Verde della Cittadella del Buon Vivere , adiacente al Museo San Domenico di Forlì,  La Rete Magica onlus, , e in concomitanza del 6° Incontro della Scuola di chi Assiste e Cura 2017, organizzerà il seguente Evento : Tendere al Benessere con La Rete Magica : Passeggiate in aree e giardini accompagnati da Movimento,Musica e Yoga della risata. In collaborazione con l'Associazione Oltre il Giardino onlus di Forlì."

Workshop : PREVENZIONE DEL DECLINO COGNITIVO

VENERDI’ 29 SETTEMBRE 2017 ORE 15-17

 PROMOSSO DA

 

ASSOCIAZIONE ITALIANA PSICOGERIATRIA SEZIONE EMILIA-ROMAGNA e SOROPTIMIST INTERNATIONAL CLUB FORLI’

  PORTICO DEL CHIOSTRO MUSEI SAN DOMENICO FORLI’

ORE 15 APERTURA LAVORI: A. FABBO- F. BOSCHI

ORE 15.10 A. FABBO : SI PUO’ PREVENIRE IL DECADIMENTO COGNITIVO E LA DEMENZA?

ORE 15.40 R. NANNI : ALLENAMENTO DELLA MEMORIA : LA REALTA’ DELL’AUSL ROMAGNA

ORE 16.10 G. BENATI: I CIBI PER LA MENTE

ORE 16.40 E. DANTI : IL CONTRIBUTO DELL’ASSOCIAZIONE RETE MAGICA

RELATORI E MODERATORI

-DR. GIUSEPPE BENATI: DIRETTORE UO GERIATRIA, O. MORGAGNI FORLI’

-DR.SSA FEDERICA BOSCHI. PRESIDENTE SOROPTIMIST CLUB FORLI’

-SIG.RA EUGENIA DANTI: PRESIDENTE ASSOCIAZIONE RETE MAGICA AMICI PER L’ALZHEIMER E IL PARKINSON

-DR. ANDREA FABBO PRESIDENTE ASSOCIAZIONE ITALIANA PSICOGERIATRIA EMILIA ROMAGNA

-DR.SSA RACHELE NANNI RESPONDABILE PROGRAMMA PSICOLOGIA AZIENDALE AUSL ROMAGNA

Pubblicato in Notizie dal sito
Lunedì, 18 Settembre 2017 16:20

Altri medici stranieri ospiti all'ORL di Forlì

Ancora "ospiti" stranieri per la Unità di Otorinolaringoiatria dell'ospedale di Forlì, diretta dal dottor Claudio Vicini.
Un trio di chirurghi otorinolaringoiatri sono infatti arrivati nel nosocomio forlivese per apprendere, dal vivo,  le tecniche robotiche del trattamento dei disturbi respiratori del sonno con l'utilizzo del robot "Da Vinci".Il  Dr. Ranjith Venkitachalam, dell' Aster Medical Center, Dubai, Emirati Arabi Uniti, e il dottor Hiroto Moriwaki della The Jikei University school of medicine di Tokyo, Giappone, resteranno con l'èquipe di otorinolaringoiatri forlivesi per una settimana, mentre la dottoressa Sue Rene Soon, Ng Teng Fong  del General Hospital, Jurong Medical Center, Member of the National University Health System di Singapore, si tratterà per tre mesi a Forlì, inviata direttamente dalla sua Università.Tutti e tre i medici provengono da  istituti molto prestigiosi nei rispettivi Paesi d'origine. La scuola di medicina della Jikei University, solo per fare un esempio, è una delle tre scuole mediche più importanti del Giappone.
 
Pubblicato in Notizie dal sito

Venerdì 22 settembre si svolgerà anche all'ospedale di Forlì, presso i laboratori della Unità Operativa di Otorinolaringoiatria, diretta dal prof. Claudio Vicini, la giornata AOOI per la diagnosi precoce dei tumori del cavo orale che prevede controlli gratuiti su prenotazioneFumo, alcol, Papillomavirus e cattiva igiene orale possono provocare l’insorgenza di tumori del cavo orale. Prevenirli, tuttavia, è possibile; dopo il successo delle prime due Giornate di Prevenzione del 2015 e 2016, l’AOOI ripropone l’iniziativa che ha consentito a migliaia di utenti l’accesso ad uno screening con gli specialisti dei reparti di otorinolaringoiatria delle strutture aderenti. Venerdì 22 settembre 2017, quindi, alcuni ambulatori dei reparti italiani riapriranno gratuitamente al pubblico

La visita si potrà prenotare, nei giorni 19 e 20 settembre,  al  tel. 0543 735501 dalle ore 10,30 alle ore 13,00

Pubblicato in Notizie dal sito

Il 19 e il 30 settembre, a Rimini, si svolgeranno due iniziative solidali per sostenere l’attività della sezione riminese dell’AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma).

Martedì 19 settembre 2017, alle ore 15,  arriva all’Embassy Club di Rimini la tappa riminese del tour italiano organizzato dall’Associazione Italiana Barman e Sostenitori (AIBES) e dall’Azienda Fabbri 1905. Bartenders e Barladies tricolori e internazionali presenteranno cocktail ideati espressamente per la manifestazione, patrocinata dal Comune di Rimini. La  manifestazione e la partecipazione è aperta a tutti con ingresso libero. L’incasso della serata sarà  interamente devoluto a AIL Rimini (Sezione AIL della provincia di Rimini).

Sabato 30 settembre, alle ore 15,30,  nella sede del Casino Civico di Rimini, si terrà un GRANDE TORNEO DI BURRACO, sempre  a favore di Rimini AIL ONLUS. Organizzazione tecnica Civiburraco Rimini, arbitri e regolamento FITAB. Info e iscrizioni entro lunedì 25 settembre presso: Paola Cruciani: 3288078784; Francesco Festa: 3393968022; RiminiAIL :  0541 705058  riminiail@gmail.com

Pubblicato in Notizie dal sito

La Chirurgia Ricostruttiva dell'Ausl Romagna cresce: sei comunicazioni sono in programma al congresso della Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica (SICPRE) che si terrà a Modena dal 21 al 23 Settembre.

Gli interventi verteranno sulla chirurgia delle ustioni e la banca regionale della cute, la chirurgia ricostruttiva mammaria e la chirurgia ricostruttiva del cavo orale dopo chirurgia robotica.

Inoltre tre chirurghi plastici dell'Ospedale di Cesena (il direttore del Centro Ustioni dott.Davide Melandri, il dott.Stefano Palo e la dott.ssa Rossella Sgarzani)  sono stati invitati come faculty."

 

Scarica il Programma del Congresso

Pubblicato in Notizie dal sito

Si svolgerà nella serata  di domenica 17 settembre una Aperi-Cena Gourmet  realizzata dall' i-SUITE Hotel per l'Associazione "Oltre la Ricerca" di Rimini,  presso i- FAME Restaurant Lungomare Murri n. 65 Rimini,
che coinvolgerà 7 tra i migliori chef di Rimini e circondario che elaboreranno dei finger all'insegna del buon cibo,  del mangiar sano con un occhio al rispetto dell'ambiente! Il ricavato andrà all'associazione che sostiene progetti di ricerca sul tumore del pancreas. Riferimenti dell'ASSOCIAZIONE OLTRE LA RICERCA: info@oltrelaricerca.org e cell. 340 5840027 -  320 4331550. Tutti i dettagli nell'allegato talloncino.

 

Pubblicato in Notizie dal sito

 

La Settimana per l’Allattamento Materno (SAM) – dal 1 al 7 di ottobre tutti gli anni raggruppa gli sforzi di tutti i promotori dell’allattamento materno, dei governi e degli enti per sensibilizzare l’opinione pubblica e per generare sostegno, utilizzando un tema diverso ogni anno. Il tema della SAM è lanciato dalla WABA, World Alliance for Breastfeeding Action ossia Alleanza mondiale per interventi a favore dell’allattamento, un’alleanza mondiale di individui, reti ed organizzazioni che proteggono, promuovono e sostengono l’allattamento al seno, basata sulla Dichiarazione degli Innocenti e la Strategia Globale per l’Alimentazione dei Neonati e dei Bambini dell’OMS e dell’UNICEF.

La SAM 2017 celebra la collaborazione per il bene comune, che dà risultati sostenibili migliori della somma dei singoli sforzi.  Il logo, che rinforza l’importanza del sostegno, è stato progettato da Ammar Khalifa e commissionato dalla WABA

Obiettivi della Settimana per l’Allattamento Materno 2017

  1. INFORMARE: Comprendere l’importanza di lavorare insieme nelle quattro Aree Tematiche
  2. RADICARE: Riconoscere il proprio ruolo e la differenza che si può fare nella propria area di lavoro
  3. STIMOLARE: Andare incontro agli altri per individuare aree di interesse comune
  4. FARE RETE: Lavorare insieme per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile entro il 2030

Per il 5° anno la Regione Emilia Romagna patrocinia il Flashmob per l’allattamento nelle proprie piazze. L’evento inizierà alle ore 10:30 di sabato 7 ottobre presso il Chiostro di San Mercuriale (P.zza Saffi) a Forlì dove come consuetudine parteciperà anche il personale del Centro Famiglie (in caso di pioggia nella saletta adiacente) e a Cesena in piazza del Popolo.

Il  Dipartimento Trasversale Salute Donna, Infanzia e Adolescenza di Forlì- Cesena dell’Ausl della Romagna  in occasione della SAM, vuole invitarvi a partecipare al concorso: “L’allattamento a modo mio”. 

Chiunque volesse partecipare all’iniziativa potrà inviare all’indirizzo e-mail: allattamentoamodomio.fc@auslromagna.it  (dal 15 al 25 settembre) fotografie, poesie, racconti, rappresentazioni grafiche, disegni e tutto quello che associate all’esperienza o all’idea che avete dell’allattamento. Tutti possono partecipare. Date ali alla fantasia!

Ricordatevi di inviare insieme all'elaborato la liberatoria, debitamente compilata , che troverete in allegato

Il 7 ottobre, in occasione del Flashmob, verranno esposte le opere ricevute e verranno premiate le migliori con un piccolo omaggio.

Vi aspettiamo

Le ostetriche, infermiere e assistenti sanitarie del Dipartimento.

Pubblicato in Notizie dal sito

Aiutaci ad aiutarti a stare meglio: al via alla Casa della Salute di Sant’Alberto un percorso partecipato per guadagnare salute nella comunità.

Mercoledì 13 settembre, alle ore 20,30 si tiene a Sant’Alberto (RA), presso la Sala del Consiglio Sede Comunale Decentrata di Via Cavedone n. 37, un incontro pubblico per parlare di come la comunità può agire insieme agli operatori sanitari per il miglioramento della salute di tutti. L’intento è quello di estendere, calandole nella realtà territoriale, esperienze che si sono avviate positivamente in Comuni vicini: verrà insomma proposto  un percorso di comunità per promuovere la salute. Le malattie croniche costituiscono oggi, infatti, il peso maggiore per la comunità, ma molti studi indicano che esiste un grande potenziale di miglioramento della salute individuale e collettiva attuando azioni sugli stili di vita, che conducano all’acquisizione di competenze da parte della popolazione. La scelta è  quella di realizzare una progettazione partecipata con la comunità per azioni di promozione della salute, valorizzando le Case della Salute, nuova articolazione territoriale delle Cure primarie, come contesto vocato anche alla promozione della salute. Titolo del percorso è infatti ‘La Casa della Salute per guadagnare salute’ e si innesta nella strategia complessiva “Guadagnare salute” che promuove progetti e azioni per migliorare la salute della comunità, con focus particolare su alimentazione, attività fisica, fumo e alcol.

Introdurrà la serata il presidente del Consiglio Territoriale Massimiliano Venturi, cui seguiranno gli interventi della dottoressa Roberta Mazzoni, direttrice del Distretto di Ravenna, del dottor Giuliano Silvi (Servizio Epidemiologia e comunicazione), della dottoressa Cosetta Ricci (Dipartimento Sanità Pubblica), lasciando poi spazio al dibattito ed agli interventi dal pubblico, sotto la conduzione delle dottoresse Giulia Silvestrini e Cosetta Ricci.

L’incontro è rivolto a tutti cittadini e in particolare alle associazioni, in quanto componenti attive e partecipi della comunità, e la massima partecipazione è auspicata.

Pubblicato in Notizie dal sito

Cerca notizia

Archivio

Mi piace