Teatro Bonci “sold out” ieri pomeriggio per il concerto benefico “Musica stellare” che ha visto protagonista sul palco l’Orchestra Maderna Junior condotta dal Maestro Valter Bernardeschi con regia e voce recitante di Gianfranco Gori.

I giovani allievi del Conservatorio hanno incantato la platea suonando le suggestive musiche “fantascientifiche” di Star Wars. Sul finale a sorpresa, coreografie e combattimenti  dei personaggi di Star Wars  della ASD Force Academy, hanno rievocato i  leggendari duelli con le spade laser di Star Wars.

Un grande evento “stellare” che è arrivato a raccogliere circa 3500 euro a favore del progetto dell’Ausl “Pediatria a Misura di Bambino” finalizzato alla raccolta fondi per la Clown terapia  nelle aree pediatriche dell’ospedale Bufalini.

L’Orchestra Junior fin dai suoi esordi si è esibita pubblicamente per eventi particolari dell’anno accademico e della realtà cittadina. In particolare negli ultimi anni si è consolidata quale punto di riferimento per progetti di solidarietà importanti del territorio, svolgendo appieno la sua funzione a un tempo formativa musicale nonché educativa e di sensibilizzazione nei confronti dei più giovani e della cittadinanza.

L’idea del M° Bernardeschi, ha lo scopo di coniugare lo spirito di solidarietà con la promozione della cultura musicale nei riguardi delle giovani generazioni, con l’obiettivo di sottolineare l’importanza della musica anche nei percorsi di cura, quale leva per favorire la guarigione e sostenere lo stato psicologico dei piccoli pazienti ricoverati.

L’Azienda USL della Romagna ringrazia sentitamente il Conservatorio Bruno Maderna, l’Orchestra Maderna Junior, il Consorzio Romagna Iniziative, Pubblisole e Credito Cooperativo Romagnolo e tutte le persone intervenute, che con il loro prezioso contributo hanno sostenuto questo importante progetto di solidarietà a favore dei piccoli degenti delle aree pediatriche dell’Ospedale Bufalini di Cesena.

Pubblicato in News

Domenica 12 novembre alle ore 17, al Teatro Bonci di Cesena, andrà in scena il concerto benefico "Musica Stellare" dell’orchestra Junior del Conservatorio Maderna, che si esibirà in musiche da film a favore del progetto" Pediatria a Misura di bambino" per sostenere la clown terapia nelle aree pediatriche dell'ospedale Bufalini di Cesena.

Info e prenotazioni dal 6 novembre presso Associazione Aquilone di Iqbal

telefono 0547353968, cellulare 3929890427 info@aquiloneiqbal.it

Pubblicato in Notizie dal sito

Tiro al piattello e solidarietà. Anche quest’anno grazie al torneo sportivo tenutasi nei giorni scorsi a Uboldo (Varese) sono stati devoluti 2.300 euro al reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Bufalini di Cesena.

E’ un evento benefico che si rinnova dal 2011, su iniziativa di papà Gianni, atleta di tiro al piattello e la mamma Ingrid, come ringraziamento per l’assistenza prestata nei primi mesi vita dall’equipe della Terapia Intensiva Neonatale al loro figlio nato prematuro.

Il torneo di tiro al piattello è stato organizzato dall’A.S.D. Tiro a Volo Belvedere e reso possibile grazie alla collaborazione di: Ottica-Oreficeria Tempi d'Oro di Tarlazzi Ingrid & Diego di Cotignola (RA),  RC Eximport S.r.l. di Forlì e società sportiva umbra ASD Geppetto Lab Shooting Team.

L’Azienda Usl della Romagna, insieme all’équipe della Terapia Intensiva Neonatale, desidera ringraziare la famiglia e tutte le Aziende che hanno collaborato alla generosa donazione.

Pubblicato in Notizie dal sito

L’Azienda USL della Romagna ringrazia la Famiglia Togni e tutte le persone che hanno contribuito a devolvere, in memoria di Stefano Togni, la somma di 3.739 euro al reparto di Pediatria dell’ospedale Bufalini di Cesena, dove ogni anno il giovane motociclista di Savignano sul Rubicone, tragicamente scomparso a febbraio in un incidente in pista, era solito portare doni e sorrisi ai piccoli pazienti ricoverati. E’ stata infatti la stessa Famiglia Togni a indirizzare tutte le libere erogazioni effettuate in memoria del loro caro congiunto a favore del progetto dell’Ausl “Pediatria a Misura di bambino”. “Stefano – raccontano i familiari ringraziando tutti coloro che hanno aderito all’iniziativa - era sovente donare dei giochi ai bambini ricoverati, nella convinzione che chiunque abbia delle possibilità, anche piccole, possa contribuire a rendere migliore la vita di chi soffre. Con la sua improvvisa e prematura scomparsa abbiamo pensato di fare qualcosa che si avvicinasse al suo pensiero, con l’augurio che questo gesto sproni altre persone a trovare una luce di speranza nei momenti bui”.

Pubblicato in Notizie dal sito

L’Azienda USL della Romagna ringrazia Giulia del Cherico e Mattia Follari unitamente alla Compagnia teatrale cesenate “Quinte Strappate” di cui fanno parte, per la donazione di 500 euro a favore della Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Bufalini di Cesena.

La somma è stata ricavata dallo spettacolo “(non) E’ troppo presto. Avventure di bambini nati prima”, nato su iniziativa di Giulia e Mattia, genitori di Leonardo, un bimbo venuto alla luce al Bufalini a sole 28 settimane nell’aprile 2011, con l’obiettivo di sensibilizzare sul tema della prematurità e raccogliere fondi a favore del reparto cesenate.

La consegna è avvenuta questa mattina, alle ore 12.30, nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Bufalini, alla presenza di Giulia del Cherico e Mattia Follari, del presidente dell'associazione culturale teatrale "Quinte Strappate" Marco Mancini, del direttore del reparto Augusto Biasini e della coordinatrice infermieristica Francesca Fiuzzi.

“L’associazione culturale teatrale “Quinte Strappate”, che ha prodotto questo spettacolo - ha detto Marco Mancini - è orgogliosa di poter fare questo dono alla Terapia Intensiva Neonatale. L’associazione ci tiene inoltre a ringraziare tutti i soci per il lavoro e grande impegno gratuito, senza i quali niente di tutto questo sarebbe stato possibile. Ci auguriamo che lo spettacolo dia ancora molti frutti, per dare a molto altro pubblico la possibilità di conoscere la realtà della terapia intensiva neonatale”.

Pubblicato in Notizie dal sito

Archivio