Visualizza articoli per tag: disagi

A seguito di problemi di ordine tecnico/informatico, non imputabili all’Azienda, il mese scorso le retribuzioni per la maggior parte dei dipendenti dell'Ausl Romagna erano state accreditate in data 28 maggio (anziché 27 maggio come previsto dalla vigente convenzione di Tesoreria).

A seguito e a ristoro di tale disguido e ai conseguenti  impegni e azioni dei competenti uffici aziendali, l’accredito degli stipendi per il mese di giugno avverrà, per tutti i dipendenti, con valuta anticipata al 26 giugno. Un impegno che vuol testimoniare l'attenzione della Direzione nei confronti dei lavoratori.

Pubblicato in Notizie dal sito

L'Azienda USL della Romagna informa tutta la cittadinanza dello sciopero nazionale di 24 ore per il 23 novembre 2018 del personale appartenente alla Dirigenza medica, veterinaria, sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa del Servizio Sanitario Nazionale, degli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS), degli Istituti Zooprofilattici Sperimentali (IZS), delle Agenzie Regionali per la Protezione Ambientale (ARPA) e delle Aziende ed Enti del Servizio Sanitario Nazionale (compreso il personale delle Strutture di carattere privato e/o religioso che intrattengono un rapporto di convenzione e/o accreditamento con il Sistema Sanitario Nazionale), nonché i Medici in Formazione.

Lo sciopero è stato proclamato dall’Associazione Sindacale AAROI-EMAC, a cui aderiscono anche le Organizzazioni Sindacali ANAAO ASSOMED, CIMO, FP CGIL MEDICI E DIRIGENTI SSN, FVM Federazione Veterinari e Medici, FASSID (AIPAC – AUPI – SIMET – SINAFO – SNR), CISL Medici, FESMED, ANPO – ASCOTI – FIALS Medici, coordinamento nazionale delle aree contrattuali medica, veterinaria e sanitaria UIL FPL.

Nella giornata dello sciopero saranno assicurati i servizi pubblici essenziali, nel rispetto della vigente normativa, attraverso l’individuazione dei contingenti minimi di personale a garanzia delle prestazioni indispensabili e non dilazionabili, equivalenti ai servizi minimi assicurati normalmente nei giorni festivi.

 

Pubblicato in Notizie dal sito

La scorsa notte si è verificata, nella sede amministrativa di Rimini dell'Ausl Romagna di via Coriano, 38 - Rimini (edificio cosiddetto "Colosseo"), un'effrazione con accesso di estranei che hanno provocato vari danni ai locali. Le successive, necessarie procedure di natura legale e i rilievi hanno fatto sì che l'apertura dei locali e dei servizi si sia dovuta ritardare nella mattinata odierna, con conseguenti disagi per l'utenza. La Direzione aziendale si scusa per tali disagi, sebbene indipendenti da propria volontà o responsabilità.

Pubblicato in Notizie dal sito

Si informa che le sedi dei Corsi di Laurea di Infermieristica e Logopedia, attualmente site presso l'ex oratorio di via Mura Diamante Torelli, 67 a Faenza, verranno trasferite presso la sede di via San Giovanni Bosco, 1, sempre a Faenza. Il trasloco avrà inizio lunedì prossimo, 4 giugno, e si prevede il termine entro la fine del mese. Le operazioni di trasloco comporteranno purtroppo, in questo periodo, disservizi in particolare sui prinicipali canali di comunicazione: telefono ed e-mail. Ci si scusa con l'utenza per i disagi.

Pubblicato in Notizie dal sito

Nella notte tra lunedì 16 e martedì 17 un principio d'incendio ha danneggiato un'apparecchiatura di Telecom situata presso la sede aziendale di piazza Bramante a Novafeltria. A seguito di tale problema per alcune ore, nella mattina di martedì, le utenze telefoniche di quella sede sono risultate non raggiungibili. Il problema è stato risolto nella tarda mattinata. L'Azienda si scusa con l'utenza per i possibili disagi, sebbene non dipesi da essa.

Pubblicato in Notizie dal sito

Si informa la cittadinanza che per motivi organizzativi legati anche al persistere del maltempo, anche domani, venerdì 2 marzo, i servizi della Pediatria di Comunità dell'ambito territoriale di Rimini subiranno variazioni. Rimarranno infatti chiuse le sedi di Cattolica (piazza della Repubblica 18) e di Santarcangelo (piazza Suor Angela Molari 3) che sarebbero state aperte dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Le prestazioni programmate che erano previste sono state ricalendarizzate e gli utenti avvertiti. Ci si scusa per i possibili disagi.

Pubblicato in Notizie dal sito

In vista delle nuove, ulteriori fasi critiche rispetto alle condizioni atmosferiche, previste per domani e venerdì (gelicidio), anche l’Azienda USL invita la cittadinanza a limitare al massimo gli spostamenti e, in particolare per le persone anziane e-o con difficoltà motorie, a non uscire di casa se non per motivi indispensabili. Qualora gli spostamenti siano davvero necessari, si suggerisce di farsi accompagnare da famigliari e utilizzare calzature e capi d’abbigliamento adatti.

L’Azienda sta ponendo e porrà il massimo impegno, anche mettendo in campo le risorse umane necessarie, per far fronte a questa fase di emergenza nel corso della quale, come prevedibile, l’afflusso di pazienti in pronto soccorso e presso le strutture sanitarie in generale, potrà verosimilmente aumentare.

Pubblicato in Notizie dal sito

Genitori e adolescenti

Agitare bene prima dell’uso 2.0

Percorso Formativo-Informativo sulla genitorialità in adolescenza

14 marzo - 11 aprile

Servizio Dipendenze Patologiche

Via Orto del fuoco 10 - Forlì

Ore 20:30—22:30 

 

Il percorso formativo- informativo "Genitori e adolescenti. Agitare bene prima dell'uso 2.0" è organizzato dall'Unità Operativa Dipendenze Patologiche di Forlì, diretta dal dottor Edoardo Polidori e si svolgerà, dal 14 marzo all'11 aprile, dalle ore 20,30 alle 22,30,  presso il Servizio di Dipendenze patologiche in via Orto del Fuoco 10. I posti sono limitati ed è necessario iscriversi scrivendo a: edoardo.polidori@auslromagna.it

L'U.O.C. Dipendenze patologiche  si occupa di garantire la prevenzione, il trattamento e la cura dei disturbi da uso o abuso di sostanze psicotrope (legali o illegali) o dei comporta-menti compulsivi (gioco d'azzardo patologico, dipendenza da videogiochi, shopping compulsivo, …).Obiettivo principale è la tutela della salute dei soggetti interessati e della collettività, ponendo attenzione in particolar modo alla prevenzione delle patologie correlate alla cura delle intossicazioni acute e croniche da sostanze psicotrope, alla promozione di stili di vita più salutari, al reinserimento sociale e al miglioramento com-plessivo della qualità di vita. Gli interventi terapeutici sono garantiti da équipe multiprofessionali composte da: Medici, Psicologi, Assistenti Sociali, Educatori Professio-nali e Infermieri Professionali.

Progetto Cannarino. Quando il consumo di cannabis (sostanza più diffusa e sperimentata all’interno degli stili di vita giovanili) accentua le tensioni nella famiglia spesso già provata dai tipici atteggiamenti adolescenziali, i genitori possono rivolgersi a questo spazio. Potranno ricevere sostegno nel gestire al meglio le relazioni con i figli adolescenti in un'età particolarmente delicata in quanto spesso caratterizzata da comportamenti reattivi e polemici.

Pubblicato in Notizie dal sito

Si informa la cittadinanza che i disagi che si sono verificati nella mattinata di oggi in particolare nei territori provinciali di Rimini e Forlì-Cesena, per la prenotazione e gestione tramite Cup di prestazioni specialistiche (visite ed esami diagnostici), si sono attenuati nel pomeriggio. Va però evidenziato che anche nei prossimi giorni si potrebbero verificare disagi e rallentamenti dovuti a problemi tecnici a seguito di modifiche nella procedura informatica dei Cup. I tecnici dell’Azienda sono al lavoro per cercare di minimizzare tali problemi, ma fin d’ora si chiede scusa agli utenti per i disagi che si sono verificati e che potrebbero ancora verificarsi.

Pubblicato in Notizie dal sito
Si informa la cittadinanza che si stanno verificando malfunzionamenti nei servizi di prenotazione e gestione delle prestazioni di specialistica ambulatoriale (visite ed esami specialistici), a seguito di problemi di natura tecnologica. A causa di tali malfunzionamenti gli sportelli Cup dei territori provinciali di Rimini e Forlì-Cesena, così come i relativi sistemi di prenotazione telefonica Cuptel ed i servizi di prenotazione tramite farmacie Farmacup, non sono nelle condizioni di prenotare e-o spostare prestazioni. Nel territorio provinciale di Ravenna tali operazioni sono invece attive, ma con significativi rallentamenti. L'Azienda è al lavoro per far fronte al problema e non appena il malfunzionamento sarà risolto, verrà reso noto. L'Azienda si scusa con l'utenza per il disguido, sebbene dipenda da un problema tecnico inaspettato e non preventivabile.
Pubblicato in Notizie dal sito

Cerca notizia

Archivio

Mi piace