Il 25 gennaio a Forlimpopoli, nella Sala Convegno Chiesa dei Servi di Casa Artusi, si svolgerà il congresso "Diagnostica per immagini del trauma maggiore. Esperienza dei Trauma Center dell'Emilia Romagna" che vedrà protagonisti radiologi e neuroradiologi esperti del trauma maggiore. Info e iscrizioni nell'allegato programma
Pubblicato in Notizie dal sito
Importante riconoscimento nazionale per la Radiologia Interventistica dell’ospedale Bufalini. La dottoressa Emanuela Giampalma, direttore dell’Unità Operativa di Radiologia, ha ricevuto il prestigioso incarico di Consigliere Nazionale della Sezione di Radiologia Interventistica della SIRM (Società Italiana di Radiologia Medica ed Interventistica). La nomina è avvenuta nel corso dell'ultimo Congresso Nazionale ICIR (Italian College of Interventional Radiology) tenutosi a Napoli lo scorso settembre. "Essere chiamata a ricoprire questo incarico nazionale rappresenta un importante riconoscimento che cercherò di…
Pubblicato in Notizie dal sito
Docenti internazionali per il Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia dell'Ausl Romagna, con sede a Rimini. Una delegazione di sei visiting professors, tecnici di radiologia, provenienti dal "FH Campus" di Vienna, sono infatti stati ospitati nei giorni scorsi dal Direttore del Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia di Rimini Gioele Santucci, e dal Direttore della Unità operativa di Radiologia dell'Ospedale "Infermi" di Rimini Enrico Cavagna. Lo scopo della visita era apprendere le strategie…
Pubblicato in Notizie dal sito
Martedì, 01 Ottobre 2019 10:41

Una nuova "super-tac" all'Ospedale di Faenza

Un’elevata qualità diagnostica unita a una sensibile riduzione della dose di radiazioni erogata al paziente e a una maggior velocità nell’esecuzione degli esami: sono questi i principali punti di forza di Revolution Evo, il nuovo tomografo computerizzato (Tc), che è stato installato presso l’ospedale di Faenza e che è stato inaugurato ieri mattina alla presenza del sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi, del direttore sanitario dell’Ausl Romagna Stefano Busetti, del direttore del presidio ospedaliero di Faenza…
Pubblicato in Notizie dal sito
LA “PAGNOTTA” DI 2.000 ANNI RISULTATI PRELIMINARI DELLE ANALISI EFFETTUATE Incontro aperto al pubblico in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, Ser.In.Ar e il Gruppo AUSL Romagna Cultura Venerdì 4 ottobre, ore 16 AULA 12 Campus di Forlì-Università di Bologna Viale Corridoni 20, Forlì Conduce la dott.ssa Tiziana Rambelli , Coordinatrice della comunicazione del gruppo Ausl Romagna Cultura Saluti di apertura Prof. Luca Mazzara…
Pubblicato in Università
Un’elevata qualità diagnostica unita a una sensibile riduzione della dose di radiazioni erogata al paziente e a una maggior velocità nell’esecuzione degli esami: sono questi i principali punti di forza di Revolution Evo, il nuovo tomografo computerizzato che sarà installato presso l’ospedale di Faenza nel prossimo mese di luglio: sono in corso, presso l’ospedale, i lavori per “accogliere” l’apparecchiatura. Del valore di 500.000 euro, la Tac verrà utilizzata per applicazioni in diversi campi: neurologico, oncologico…
Pubblicato in Notizie dal sito
Si è svolto questa mattina, presso il presidio sanitario “San Giorgio” di Cervia, un incontro per fare il punto sulla struttura, i servizi e gli investimenti in corso. Erano presenti il direttore sanitario dell’Ausl Romagna Stefano Busetti, il direttore del Presidio Paolo Tarlazzi, il direttore del Distretto Roberta Mazzoni ed i primari del Punto di Primo Intervento Maria Pazzaglia e della Radiologia Carlo Orzincolo, il direttore dell’Ufficio Tecnico aziendale Enrico Sabatini. Il Presidio Sanitario “San…
Pubblicato in Notizie dal sito
Si è svolta questa mattina, alla presenza delle Autorità Istituzionali e del Vescovo di Rimini Monsignor Francesco Lambiasi, la cerimonia di inaugurazione della nuova risonanza magnetica donata da RivieraBanca all’Ausl Romagna (Ospedale di Rimini), che rappresenta ancora un gesto di vicinanza e fiducia, da parte della società civile, nei confronti dell’Ausl Romagna. Come noto si tratta di un’apparecchiatura del valore di circa un milione di euro, assolutamente all’avanguardia: una risonanza magnetica “ad alto campo” di…
Pubblicato in Notizie dal sito
Presso l’Ospedale “Infermi” di Rimini è presente, dal 2000, un sistema di risonanza magnetica del tipo total body ad alto campo con magnete superconduttore: si tratta di un’apparecchiatura all’avanguardia, soprattutto per quel periodo, e in grado di svolgere esami sull’intero corpo in un un unico momento. Il sistema lavora 7 giorni su 7 per almeno due turni al giorno (12 ore) per un numero di esami annui superiore a 12.000. L’attività è rivolta sia a…
Pubblicato in Notizie dal sito
L’apparecchiatura inaugurata stamane è un avanzato sistema radiologico con il quale è possibile eseguire una serie completa di interventi vascolari ed extravascolari: intervenire cioè nei casi di problemi dei vasi sanguigni principali. Le immagini ad alta risoluzione che l’angiografo è in grado di produrre, e la sua eccezionale flessibilità, sono indicati per procedure miste e specifiche come l'angioplastica percutanea, cioè un intervento di natura cardiologica non invasivo. Altro esempio dell’utilizzo dell’apparecchio, anche in urgenza, la…
Pubblicato in Notizie dal sito

Cerca notizia

Archivio