Costanza Senni

Articoli inseriti da Costanza Senni

Dalla Legge 180/1978: “Quarant’anni di apertura mentale”. Questo il titolo del seminario in programma domani, giovedì 10 Maggio, dalle ore 14.30 alle 17.30, nell’Aula Magna del Dipartimento di Psicologia di Cesena (Piazza Aldo Moro n. 90 ). E’ organizzato dal Dipartimento di Psicologia e la Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione, in collaborazione con il Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche dell’Azienda USL della Romagna in occasione del quarantesimo anniversario della Legge 180/1978, nota anche come “Legge Basaglia”  e si propone di analizzare il percorso di riforma dell’assistenza psichiatrica (dalla chiusura degli ospedali psichiatrici al loro processo di deistituzionalizzazione), di approfondire la situazione attuale e di analizzare le prospettive future. Ne discuteranno: Alex Cavallucci (Presidente del Comitato Utenti Familiari Operatori - CUFO), Giovanni De Plato (già Professore Associato del Dipartimento di Psicologia, Unibo), Mila Ferri (Responsabile dell’Area Salute Mentale e Dipendenze Patologiche, Servizio Assistenza Territoriale, Regione Emilia-Romagna), Silvana Grandi (Professoressa ordinaria, Dipartimento di Psicologia UniBo, Presidente della Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione, UniBo), Vincenzo Natale (Professore ordinario, Direttore del Dipartimento di Psicologia, UniBo), Claudio Ravani (Direttore del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche dell’Azienda USL della Romagna), Michele Sanza (Direttore dell’Unità Operativa Servizio Dipendenze Patologiche dell’Azienda USL della Romagna, sede di Cesena), Bruna Zani (Professoressa ordinaria, Dipartimento di Psicologia, UniBo). L’invito è rivolto agli studenti di Psicologia, agli operatori, a utenti e familiari, a tutta la cittadinanza interessata.

Ancora una gioiosa incursione dell’Associazione “Qualcosa di grande per i Piccoli”, di Cesena, all’Ospedale “Infermi” di Rimini. Nei giorni scorsi infatti i volontari hanno consegnato regali e allietato per alcune ore i piccoli pazienti ricoverati in Pediatria (unità operativa diretta dal dottor Gianluca Vergine) e in quest’ambito al servizio nel servizio Oncoematologia pediatrica, coordinato dalla dottoressa Roberta Pericoli.

L’associazione cesenate, nei mesi scorsi, ha già dipinto un murales nei locali pediatrici dell’ospedale e in altre occasioni ha portato doni ai piccoli degenti.

Anche in quest’ultima occasione, pochi giorni fa, ognuno dei piccoli ricoverati ha ricevuto un dono, e altri giocattoli sono “avanzati” e saranno tenuti per bimbi che dovranno frequentare i servizi ospedalieri in futuro.

Ma i piccini e ragazzini presenti hanno potuto godersi anche un momento di svago. Come si vede, infatti, dalle foto allegate, i membri dell’associazione cesenate hanno anche organizzato un vero e proprio “spettacolo in corsia”. Pur ponendo la massima attenzione a non interferire con l’attività clinica, hanno infatti suonato e ballato con bimbi e mamme, abbigliati da clown o mascherati in altro  modo all’insegna del buon umore.

Generosa donazione all’U.O. Complessa di Pediatria e Neonatologia del Presidio Ospedaliero di Ravenna da parte dei dipendenti di Ravenna Farmacie che hanno deciso di destinare al reparto il ricavato  della cena aziendale dello scorso Natale. La somma verrà utilizzata per acquistare attrezzature e beni sanitari. Alla consegna erano presenti in rappresentanza dello staff di Ravenna Farmacie i colleghi Abed Khatam, Thea Errici e Martino Canestrari. Per l’Associazione Il Mosaico-Amici dei bambini malati sono intervenuti il Dott. Giorgio Sansone di Campobianco e la Prof.ssa Paola Romagnoli Santini. Il Direttore del reparto Dottor Federico Marchetti ha calorosamente ringraziato per la generosità dimostrata, a nome del personale della Pediatria e della Direzione della Ausl della Romagna.

Si presenta con alcune significative novità l’edizione 2018 di Muoviti che ti fa bene, il progetto promosso dal Comune di Cesena assieme all’Azienda Usl, a Technogym e alla Wellness Foundation della famiglia Alessandri, che prenderà il via lunedì 21 maggio, in occasione della Wellness Week promossa in tutta la Romagna dalla Wellness Valley.

La prima novità riguarda le persone con limitate capacità motorie. All’insegna del motto “Movimento per tutti”, il Parco per Fabio ospiterà un appuntamento settimanale dedicato alla camminata lenta, riservato a persone che utilizzano il carrellino deambulatore o a chi, per problemi fisici, non riesce a tenere ritmi alti di cammino. L’attività sarà seguita da un  laureato in scienze motorie che ha seguito una formazione ad hoc per l’attività fisica adattata ( Afa) Potranno partecipare al corso le prime 10 persone che si presenteranno il giorno 18 maggio alle ore 15.30 presso Bar  posto nel Parco per Fabio per un colloquio con l’istruttore.

La seconda novità renderà felici i cultori dello yoga. Quest’anno, infatti, sarà possibile praticare questa disciplina tutte le sere dal lunedì al venerdì al Parco Ippodromo, grazie all’istituzione di un secondo corso accanto a quello ‘storico’, presente nel programma di Muoviti fin dal primo anno.  Lezioni a partire dal 4 giugno.

A completare il quadro delle nuove proposte 2018, l’avvio di un corso di Tai Chi a San Carlo, nel Parco Piazza del Libro (presso l’area giochi), che si affianca a quello, già ben collaudato, previsto nel P arco della Rocca.

Per il resto, viene confermata la formula sperimentata felicemente gli anni passati e che, solo lo scorso anno ha registrato oltre settemila presenze: ogni settimana, in momenti prefissati, 12  aree verdi di Cesena ospiteranno appuntamenti dedicati all'attività fisica, con la presenza di istruttori professionali, e i cittadini potranno parteciparvi in modo libero e gratuito.

Quest’anno saranno 18 i corsi proposti nei parchi del centro città e della periferia.

Le discipline proposte sono quelle ormai classiche: ginnastica e stretching, ginnastica dolce, gioca wellness per i bambini dai 5 ai 10 anni, yoga, yoga pilates, tai chi, nordic walking.  Per il nordic walking, previsto ogni martedì e venerdì dalle ore 19.00 alle  20.00 al Parco Ippodromo dal 22 maggio al 13 luglio, si segnala che l’attività è aperta al massimo a 40 partecipanti: è già possibile prenotarsi inviando una mail all’indirizzo muovitichetifabene@gmail.com.

Ognuna di queste attività (tranne la camminata lenta) si svolgerà con appuntamenti bisettimanali. La maggior parte di esse partirà fra il 21 e il 22 maggio, mentre per alcune l’avvio è fissato nella prima settimana di giugno.

Di seguito il calendario dettagliato di tutti gli appuntamenti.

Ginnastica e Stretching

  • Parco Vigne (ex Fornace Marzocchi): dal 22 maggio al 13 luglio, martedì e venerdì dalle ore 18.30 alle 19.30 (dal 13 giugno  dalle 19 alle 20)
  • Parco Ponte Abbadesse: dal 21maggio al  13 luglio, martedì e venerdì, dalle ore 19 alle 20
  • Villa Calabra: dal 21 maggio al 12 luglio, lunedì e giovedì, dalle ore 19 alle 20

Gioca Wellness - In contemporanea al corso di ginnastica e stretching che si terrà nel Parco Vigne è prevista anche un’attività per i bambini dai 5 ai 10 anni, dando modo ai genitori di seguire il corso, affidando i figli a un istruttore.

  • Parco Vigne (ex Fornace Marzocchi): dal 22 maggio al 13 luglio, martedì e venerdì dalle ore 18.30 alle 19.30 (dal 13 giugno  dalle 19 alle 20)

Ginnastica dolce: per sempre giovani “oltre i 60 anni” 

  • Parco per Fabio: dal 22 maggio al 13 luglio, martedì e venerdì dalle  ore 17 alle ore 18 (dal 12 giugno dalle 17.30 alle 18.30)
  • Case Finali (Giardino Via Ungaretti): dal 22 maggio al 13 luglio, martedì e venerdì, dalle ore 17 alle ore  18 (dal 12 giugno dalle 17.30 alle 18.30)
  • Parco Vigne: dal 21 maggio al 12 settembre, lunedì e giovedì, dalle ore 17 alle ore  18 (dall’ 11 giugno dalle 17.30 alle 18.30)
  • Borello (Parco Arena degli Orti): dal 21 maggio al 12 luglio,  lunedì e giovedì dalle ore 19 alle ore 20

Yoga

  • Parco Ippodromo  -  corso 1: dal 4 giugno al 13 settembre, lunedì e giovedì, dalle  ore 19 alle ore 20.30
  • Parco Ippodromo – corso 2: dal 5 giugno al 14 settembre, martedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 19 alle ore 20
  • Villa Silvia (Lizzano): dal 5 giugno al 27 luglio, martedì e venerdì dalle  ore 19 alle ore 20.00

Yoga Pilates

  • Parco c/o hotel Unaway (Pievesistina)  -  dal 4 giugno al 26 luglio, lunedì e giovedì, dalle ore 19 alle ore 20

Tai Chi

  • Parco Piazza del Libro: dal 21 maggio al 13 luglio, lunedì e giovedì, dalle  ore 19 alle ore 20
  • Parco della Rocca: dal 5 giugno al 14 settembre, martedì e venerdì dalle ore 19 alle ore 20.

Nordic walking

  • Parco Ippodromo: dal 23 maggio al 14 luglio, martedì e venerdì dalle ore 19 alle ore 20.

Nordic walking

  • Parco Ippodromo: dal 22 maggio al 13 luglio, martedì e venerdì dalle ore 19 alle ore 20 (come indicato in precedenza, max 40 partecipanti, prenotazioni aperte dal 2 maggio fino ad esaurimento posti)

Camminata lenta (anche con deambulatore)

  • Parco per Fabio: dal 23 maggio all’11 luglio, mercoledì ore 9 (max 10 persone, previo colloquio con il trainer fissato per il 18 maggio, ore 15.30 al bar del Parco per Fabio)

Rocca in Wellness

Anche quest’anno, a completare il programma, ci sono le proposte di Rocca in Wellness, che si terranno nella Corte interna della Rocca ogni mercoledì  alle ore 19, a partire dal 7 giugno fino al 13 settembre..

Il mese di giugno sarà dedicato al pilates,  a luglio ci sarà lo yoga, gli appuntamenti di agosto e settembre proporranno  ancora pilates.

Informazioni per Rocca in Movimento: 0547 22409 - 389 4509884

www.roccamalatestianadicesena.it - : Rocca Malatestiana Cesena Bene Comune

 

Informazioni per “Muoviti che ti fa bene 2018”:

pagina Fb Muoviti che ti fa bene

 IAT tel. 0547.356327 - iat@comune.cesena.fc.it

www.comune.cesena.fc/muoviti

www.auslromagna.it

www.wellnessfoundation.it/muoviti

Il 5 maggio ricorre la Giornata mondiale dell’igiene delle mani promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Un appuntamento annuale al quale aderisce da sempre anche l’Azienda USL della Romagna per ribadire il ruolo chiave dell’igiene delle mani, un gesto tanto semplice quanto importante, sia in medicina che nella quotidianità, per ridurre i rischi di trasmissione di virus e batteri.

Il maggior numero di contaminazioni e trasferimenti di germi avviene infatti attraverso le mani. Ecco perché lavarsi le mani correttamente rappresenta una delle misure più efficaci per proteggerci dalle infezioni.

Anche quest’anno, su tutto il territorio romagnolo sono stati organizzati dai professionisti dell’Ausl Romagna che si occupano di Rischio Infettivo diversi momenti di sensibilizzazione rivolti agli operatori sanitari e ai cittadini e che prevedono la produzione e diffusione di materiali informativi non solo all’interno dei presidi ospedalieri ma, grazie al concorso dei Dipartimenti di Cure Primarie, anche presso le Case Residenza per Anziani che hanno aderito.

Sempre nella giornata di domani, negli atri principali degli Ospedali Bufalini di Cesena e Morgagni - Pierantoni di Forlì, saranno inoltre allestiti spazi dedicati (Stand Mani Point) con l’esposizione di progetti, foto e video in tema di igiene delle mani, anche prodotti dalle strutture coinvolte. A Rimini questi materiali saranno esposti nei pressi del “Bar Dea” dell’Ospedale Infermi e resteranno in mostra fino al 7 maggio. A Ravenna l’info point sarà situato all’Ospedale Santa Maria delle Croci (corridoio bar). A Ravenna è stato svolto anche un concorso fotografico: gli operatori sono stati invitati a scattare una fotografia, all’interno del loro contesto lavorativo, il cui messaggio, rivolto ai cittadini, doveva essere “ci prendiamo cura di voi con mani pulite e sicure". Sono pervenute 14 foto che saranno esposte nell’info point ma anche all’Ospedale Umberto I di Lugo (atrio ingresso padiglione E) e all’Ospedale per gli Infermi di Faenza (ingresso corso Mazzini – Atrio Colonne).

Infine fino al 5 maggio, nelle mense dei presidi ospedalieri dell’Azienda USL della Romagna i vassoi sono apparecchiati con delle tovagliette speciali, per ricordare agli operatori sanitari l’importanza di una corretta igiene delle mani.

L’obiettivo è quello di evidenziare la semplicità dell’igienizzazione delle mani attraverso l’uso di gel idroalcolico, ormai presente in maniera importante in tutte le strutture sanitarie. Basta mettere in atto 5 semplici azioni (di qui il fatto che la Giornata ricorra il 5 maggio, cioè il 5/5) che richiedono non più di 30 secondi, ma che sono fondamentali.

Si svolgerà a Riccione dal 2 al 5 maggio il 58° Congresso Nazionale della Società italiana delle neuroscienze ospedaliere. Il Congresso, che avrà come filo conduttore il tema dell’interattività multidisciplinare", sarà articolato con sessioni plenarie caratterizzate dalla multidisciplinarietà e con sessioni parallele centrate su temi specifici per specialità (vedi programma allegato)

Lunedì 30 aprile gli uffici dell'Assistenza Farmaceutica Territoriale di Cesena (Piazzale Giommi 140) osserveranno la chiusura per l'intera giornata.

L'Azienda USL della Romagna informa tutta la cittadinanza che l’associazione sindacale USI-AIT (Modena) ha indetto lo sciopero generale nazionale del personale appartenente a tutti i comparti e categorie per l'intera giornata del 1° Maggio 2018.


Nella giornata dello sciopero saranno assicurati i servizi pubblici essenziali, nel rispetto della vigente normativa, attraverso l’individuazione dei contingenti minimi di personale a garanzia delle prestazioni indispensabili e non dilazionabili, equivalenti ai servizi minimi assicurati normalmente nei giorni festivi.

La solidarietà a favore dell’ospedale Bufalini travalica i confini regionali. Grazie al torneo sportivo di tiro al piattello che si è svolto nei giorni scorsi a Uboldo (Varese) sono stati devoluti 2.000 euro al reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale di Cesena.

E’ un evento benefico che si rinnova dal 2011, su iniziativa di papà Gianni, atleta di tiro al piattello e la mamma Ingrid, come ringraziamento per l’assistenza prestata nei primi mesi vita dall’equipe della Terapia Intensiva Neonatale al loro figlio nato prematuro.

Il torneo di tiro al piattello è stato organizzato dall’A.S.D. Tiro a Volo Belvedere di Varese e reso possibile grazie alla collaborazione di: Ottica-Oreficeria Tempi d'Oro di Tarlazzi Ingrid & Diego di Cotignola (RA) e  RC Eximport S.r.l. di Forlì.

L’Azienda USL della Romagna, insieme all’équipe della Terapia Intensiva Neonatale, desidera ringraziare la famiglia e tutte le Aziende che hanno collaborato alla generosa donazione.

Torna anche quest’anno “Fai fiorire un sorriso”, l’iniziativa benefica in programma sabato  21 aprile nei locali del Garden Center Scarpellini (via Cervese, 4215). Dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00 puoi acquistare una orchidea o una begonia  e far fiorire un sorriso ai piccoli pazienti dell’ospedale M. Bufalini. Davide Scarpellini, titolare dell’omonima azienda, da sempre sensibile alle iniziative a sostegno delle aree pediatriche dell’ospedale M.Bufalini di Cesena, dopo le strenne natalizie dedicate al reparto di  Terapia intensiva neonatale, ha voluto rinnovare la sua disponibilità anche nelle giornate di primavera, per consentire il prosieguo dell’esperienza positiva dell’arte come terapia  ai bambini ricoverati in Pediatria. Il ricavato della vendita benefica di orchidee e begonie servirà infatti a sostenere le attività di arte in corsia, portate avanti dai volontari dell’Associazione ArtinCounselling.

Cerca notizia

Archivio