Dipartimento Diagnostica per Immagini

Il dipartimento di Diagnostica per Immagini è un dipartimento orizzontale, raggruppa cioè tutte le Unità Operative che, a livello aziendale si occupano di questa disciplina, vale a dire le Unità Operative di Radiologia degli Ospedali di Cesena, Faenza, Forlì, Lugo, Ravenna, Riccione e Rimini coi relativi servizi specialistici.
Gli obiettivi principali sono due:

  • offrire un adeguato livello di consulenza per i servizi ospedalieri, in particolare per quanto attiene alla collaborazione con il dipartimento di Emergenza Urgenza attraverso al rete delle Radiologie d’Urgenza;
  • offrire servizi di diagnostica preventiva all’interno dei percorsi di screening e più in generale alla popolazione, con tempi d’attesa adeguati e secondo le linee guida della Regione Emilia Romagna.

Fondamentale, in questo senso, la collaborazione con agli altri dipartimenti intraospedalieri ma anche con il dipartimento di Cure Primarie. L’interfaccia del medico radiologo è, infatti, il medico prescrittore, sia esso interno o esterno all’Azienda USL. E il concetto che deve stare alla base di questo rapporto è l’appropriatezza. Dall’appropriatezza passa dunque il governo dell’offerta e, conseguentemente, dei tempi e della qualità delle prestazioni erogate.
Le strutture afferenti al Dipartimento erogano prestazioni di vario livello, che si attagliano alle diverse esigenze cliniche: rx, ecografie, tac e risonanze magnetiche con e senza contrasto, la cui suddivisione sul territorio è funzionale a garantire l’equità d’accesso ai servizi per tutti i cittadini, anche in relazione all’urgenza dell’esame: urgente, urgenza differibile, ordinario, controllo.
All’interno del Dipartimento viene anche svolta una importante attività di ricerca.

Direttore
dott. Cavagna Enrico
58884/96
3/Dipartimento