Dipartimento Sanità Pubblica

Il Dipartimento di Sanità Pubblica (DSP) è la struttura preposta all’assistenza sanitaria collettiva, con lo scopo di promuovere e migliorare la salute, il benessere dei cittadini e la qualità della vita, di prevenire le malattie e gli infortuni connesse ai rischi negli ambienti di vita e di lavoro, di garantire la sicurezza alimentare, la sanità ed il benessere animale.


Il nuovo assetto organizzativo delineato dall’Azienda USL della Romagna prevede un dipartimento unico che aggrega le Unità Operative (UO) presenti, a valenza territoriale coincidente con le ex AUSL, assicurando la capacità di ascolto dei bisogni e delle istanze e la traduzione in interventi possibili, grazie alla diffusa presenza sul territorio che può garantire accessibilità e fruibilità dei servizi, ascolto ai problemi e continuità degli interventi, assicurando un rapporto costante con le Comunità presenti.
La presenza di diverse discipline e numerosi profili professionali (medici, veterinari, biologi, ingegneri, chimici, assistenti sanitari, dietisti, tecnici della prevenzione, tecnologi alimentari) costituisce una caratteristica peculiare del Dipartimento di Sanità Pubblica, il cui impegno, in aggiunta al tradizionale ruolo di controllori, si qualifica per una serie complessa ed articolata di interventi, in virtù delle specifiche competenze, nell’ambito dell’assistenza collettiva, della sorveglianza epidemiologica come guida agli interventi di vigilanza, dell’informazione all’utenza, dell’assistenza alle Imprese, della formazione degli operatori, dell’educazione sanitaria della popolazione, dell’informazione e la comunicazione del rischio per la salute.
Per mirati temi di salute, ritenuti prioritari, il Dipartimento si impegna a garantire l’integrazione operativa tra le strutture afferenti e lo svolgimento coordinato ed uniforme delle funzioni e delle attività su base aziendale, salvaguardando la specifica autonomia professionale, tecnica e organizzativa delle U O.
Gli obiettivi di salute ritenuti prioritari, sui quali deve essere attuato il massimo grado di coordinamento per assicurare uniformità di approccio ed equità di trattamento riguardano:

  • Sicurezza alimentare, sorveglianza nutrizionale e sanità pubblica veterinaria
  • Tutela della salute e della sicurezza in ambienti di lavoro
  • Tutela della salute e della sicurezza in ambienti di vita e prevenzione delle malattie trasmissibili
  • Promozione della salute.


Il Dipartimento di Sanità Pubblica si articola nelle seguenti funzioni disciplinari:

  • l'igiene pubblica
  • l'igiene degli alimenti e della nutrizione
  • la sanità pubblica veterinaria
  • la prevenzione e la sicurezza in ambiente di lavoro
  • l'attività impiantistica e antinfortunistica
  • la medicina dello sport
  • l'epidemiologia e la comunicazione del rischio.
Direttore
dott. Angelini Raffaella

Informazioni e orari

Apertura al pubblico
da lun a ven: 8.00-17.00
57746/4055
3/Dipartimento