B - Mappa della Salute

mappa della saluteLe mappe della salute mirano a " Rendere facili le scelte salutari " favorendo la costruzione di reti e alleanze per la salute, così come previsto dal Piano Regionale della Prevenzione 2015-2018 della Regione Emilia Romagna. La costruzione di una "mappa della opportunità" è finalizzata sia a dare visibilità alle reti esistenti sia a facilitare l'accesso dei cittadini alle opportunità del territorio. Per dare visibilità agli appuntamenti è disponibile una  pagina Facebook.
Le mappe sono consultabili in modo interattivo, basta cliccare su uno dei segnaposto visualizzati e compaiono indirizzi, recapiti telefonici e referenti a cui rivolgersi. La mappa della salute propone anche l'elenco georeferenziato della palestre che promuovo salute, una rete di strutture sportive pubbliche e private certificate dal Servizio sanitario regionale dove svolgere attività fisica finalizzata alla tutela della salute o prescritta come terapia dai medici del Servizio sanitario a persone con specifici problemi.La mappa della salute  si arricchirà di altri contenuti georeferenziati, a partire dai temi della sana alimentazione e del contrasto al tabagismo e all'abuso di alcol.
 
Basta poco durante la giornata per fare esercizio fisico: a casa, al lavoro, negli spostamenti in città. La Regione Emilia-Romagna lancia la campagna per promuovere l'attività fisica tra i cittadini e sceglie il linguaggio social - "#bastapoco e ci guadagni in salute" - per sottolineare che è importante mantenersi in movimento nelle attività quotidiane e che durante la giornata ci sono tante piccole opportunità per farlo: camminare, andare in bicicletta, salire e scendere le scale, evitare di stare sempre seduti davanti al computer.