Liberiamoci dalla violenza

Liberiamoci dalla violenza

Il Centro LDV (Liberiamoci dalla Violenza) dell’AUSL della Romagna realizza i suoi interventi presso ciascun Ambito Territoriale di Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini. L’obiettivo della sua istituzione (con DDG n.451 del 11/10/2017), in accordo con la Regione Emilia-Romagna, è la realizzazione di un programma orientato alla estinzione di comportamenti violenti agiti all’interno delle relazioni di coppia.

Al Centro si accede in modo volontario o attraverso l’indicazione da parte di servizi sociali, sanitari, centri antiviolenza, forze dell’ordine, istituzioni giudiziali tramite un primo contatto telefonico (3661449292 il giovedì dalle 14 alle 17) o via mail ldv@auslromagna.it. Alla richiesta di accesso al percorso fa seguito un primo appuntamento presso la sede più prossima.

I professionisti che lavorano presso LDV sono tutti psicologi, psicoterapeuti che condividono una formazione specifica sulla violenza di genere. L’accesso al trattamento avviene a seguito di una prima valutazione dei seguenti criteri di inclusione, realizzata tramite 3/4 colloqui psicologici:

  • La consapevolezza di aver agito comportamenti violenti;
  • L’adesione ad intraprendere un percorso di trattamento;
  • L’impegno alla cessazione dei comportamenti violenti;
  • Accettazione delle condizioni di privacy previste dal progetto che contemplano la disponibilità ad informare e contattare la partner/ex partner a scopo protettivo e preventivo e altri servizi coinvolti nella presa in carico.

I criteri di esclusione sono rappresentati da:

  • Problematiche di alcolismo ed abuso di sostanze o problematiche psichiatriche non stabilizzate poiché tali condizioni prevedono trattamenti specialistici di altro tipo e presso altri servizi;
  • Assenza assoluta di motivazione o di riconoscimento di una problematica relativa alla violenza di genere;
  • Insufficiente comprensione e utilizzo della lingua italiana;
  • Indisponibilità ad informare e far contattare dal centro LDV la partner/ex parter.