Proposte formative per le scuole per la promozione della salute e della cultura della sicurezza
Email Stampa

Progetto

2018-19
Laboratorio teatrale per lo sviluppo dell’integrazione ed emancipazione delle varie diversità.
Conoscenza Percorsi Sanitari
  • Docenti
  • Studenti
  • Secondaria di 2°
  • Forlì
docenti e studenti di scuola secondaria di 2° grado
Apprendere dall’esperienza: sensibilizzare gli studenti attraverso il teatro come strumento di contrasto all’emarginazione sociale, come ascolto reciproco, come curiosità per l’altro, come accoglienza.
Contenuti:
• Sviluppo di una cultura dell’integrazione e dell’emancipazione delle varie “diversità”
• Le dimensioni sociali e culturali del disagio psicologico e della malattia mentale
• La rappresentazione teatrale come strumento di promozione della salute
• Integrare e sostenere persone a rischio di esclusione sociale attraverso le attività teatrali come strumento
educativo, formativo e terapeutico
• Acquisire competenze espressive e relazionali utili ad una riflessione sulla salute mentale;
• Acquisire consapevolezza circa gli aspetti socio-culturali che possono determinare problematiche di salute
mentale
• Valorizzare le capacità creative ed artistiche individuali e collettive
- un incontro, di norma settimanale, della durata di 2 ore per una parte dell’anno scolastico
- produzione di uno spettacolo che integra gli apporti degli studenti e dei pazienti del Centro Diurno Psichiatrico
- presentazione finale pubblica dello spettacolo in ambito cittadino
Servizi dell’AUSL: Dipartimento Salute Mentale

Enti /associazioni partners: Associazione culturale “Centro Diego Fabbri”
Dr.ssa Paola Longhi - paola.longhi@auslromagna.it Tel. 0543/731456 – 731