Proposte formative per le scuole per la promozione della salute e della cultura della sicurezza
Email Stampa

Progetto

2020-21
Educazione alla legalità e prevenzione
Contrasto ai comportamenti a rischio: dipendenze con sostanze d'abuso e gioco d'azzardo
  • Studenti
  • Secondaria di 2°
  • Forlì
Requisiti specifici
E’ necessario che un insegnante della classe proposta si faccia carico della responsabilità del progetto e delle fasi preparatoria e di verifica. Nello specifico i docenti interessati potranno proporre all’equipe del SER.T. una classe V^ in cui gli studenti siano maggiorenni, incensurati e abbiano dato prova di maturità e sensibilità relazionale. Se la classe risulterà idonea al progetto, l’insegnante dovrà svolgere con essa un percorso didattico preliminare in collaborazione con gli operatori SER.T., al fine di preparare gli studenti agli incontri con le persone detenute.
Il progetto potrà essere effettuato previa autorizzazione del Direttore della Casa Circondariale di Forlì.
A seguito dell’emergenza Covid19 si valuteranno le opportunità di rimodulazione delle diverse attività in accordo con le scuole a secondo della situazione epidemiologica e organizzativa che si verrà a verificare.
Studenti delle classi V di scuola secondaria di 2° grado
Far riflettere i giovani sulle conseguenze di comportamenti a rischio e/o illegali legati all’uso di sostanze psicotrope.
Contenuti:
- i comportamenti a rischio
- le sostanze psicotrope ed i loro effetti;
- l’uso, l’abuso e la dipendenza da droghe e le condotte illegali
- lo stato di carcerazione

- Riflettere sugli stili di comportamento dei giovani e sulle condotte a rischio
- Conoscere la realtà del carcere e le persone detenute
- Riflettere sulle esperienze di vita che queste ultime raccontano.
Consiste in alcuni incontri di preparazione (e al termine di verifica) all’accesso in carcere.
L’esperienza si svolgerà nell’arco di un’intera mattinata scolastica e vedrà coinvolti gli studenti in momenti ricreativi e momenti di dialogo con i detenuti.
Servizi coinvolti e partnership
Servizi dell’AUSL: U.O. Dipendenze Patologiche Ser.T Forlì
Fondazione Nuovo Villaggio del Fanciullo
Margherita Pozzi - margherita.pozzi@auslromagna.it 0543 733467