Proposte formative per le scuole per la promozione della salute e della cultura della sicurezza
Email Stampa

Progetto

2020-21
Educazione affettività e Sessualità
  • Docenti
  • Studenti
  • Secondaria di 1°
  • Secondaria di 2°
  • Cesena
  • Forlì
  • Ravenna
  • Rimini
A seguito dell’emergenza Covid19 si valuteranno le opportunità di rimodulazione delle diverse attività in accordo con le scuole a secondo della situazione epidemiologica e organizzativa che si verrà a verificare.
Insegnanti e studenti delle classi seconde della scuola secondaria di secondo grado.
La visita può essere offerta anche a ragazzi delle 3° classi della scuola secondaria di primo grado, nel caso essi abbiano usufruito di un percorso educativo concordato con gli operatori del Consultorio Giovani e svolto dagli insegnanti sui temi dell’affettività e sessualità; la visita guidata potrà essere considerata la tappa conclusiva del percorso di educazione sessuale.
Gli adolescenti spesso non conoscono i Servizi a loro dedicati, la loro dislocazione nel territorio e ciò che tali servizi offrono. La conoscenza di questi Servizi puo’ essere per i ragazzi un punto di riferimento importante, soprattutto per i temi quali la sessualità, le relazioni di coppia, l’anatomia e fisiologia dell’apparato sessuale, la fertilità, le infezioni sessualmente trasmissibili. Le informazioni su questi temi spesso vengono reperite e gestite in tale età in modo inadeguato, solo con il confronto tra i pari o sul web e possono risutare spesso incomplete.
- Conoscere il Consultorio Giovani e i Centri di Ascolto del proprio Distretto: (opportunità, orari, sede, personale che si incontra, tematiche che possono essere trattate).
- Offrire uno spazio in cui i ragazzi possano riflettere e avere risposte alle loro domande. Favorire l’utilizzo dei servizi nei casi di difficoltà e di disagio personale o di genere
- Avviare un dialogo con gli adolescenti sui temi dell’affettività e della sessualità per favorire un atteggiamento responsabile e comportamenti preventivi rispetto alle malattie sessualmente trasmesse, alla possibilità di gravidanze e alla violenza di genere.
Il progetto tiene conto delle linee guida regionali e ministeriali in materia di promozione di stili di vita sani.
La metodologia prevede
• lavoro con gli insegnanti: è necessaria la collaborazione degli insegnanti nel motivare i ragazzi a una visita responsabile. L’intervento darà maggiori garanzie di efficacia se si colloca all’interno di un percorso educativo sviluppato dagli insegnanti, (vedi punti successivi) anche
in relazione ad altri temi di salute.
• lavoro con gli alunni/studenti: il progetto consiste in una visita del gruppo classe nei locali del Consultorio Giovani del Distretto di appartenenza della Scuola, di durata di circa un’ora, sotto la guida di un operatore che normalmente svolge tale attività, che illustra le
opportunità offerte dal servizio, le tematiche affrontate, gli operatori coinvolti e le modalità d’accesso. L’operatore fornisce materiale informativo ed è a disposizione per rispondere alle domande inerenti le tematiche trattate.
La durata della visita può essere incrementata a 2/3 ore se, in accordo con gli insegnanti, si struttura presso il consultorio un vero e proprio intervento informativo e interattivo.
• lavoro con i genitori: non è prevista formazione specifica ma è opportuno che i genitori siano informati di tale visita e ricevano anch’essi informazioni sul Consultorio.
Servizi dell’AUSL: Consultori Giovani
Cosetta Ricci cosetta.ricci@auslromagna.it
Referente Aziendale: Cosetta Ricci cosetta.ricci@auslromagna.it
Referenti territoriali
Cesena - Chiara Casadei - chiara.casadei@auslromagna.it
Lorena Quaranta - lorena.quaranta@auslromagna.it 0547 394216
Forli - Loretta Raffuzzi—loretta.raffuzzi@auslromagna.it 0543/731142
Patrizia D’Aprile - patrizia.daprile@auslromagna.it 0543/731147
Ravenna ( Ravenna, Lugo, Faenza)
Ravenna - Rebecchi - donatella.rebecchi@auslromagna.it 0544/287233 fax 0544/287214
Lugo - Pederzini - serena.pederzini@auslromagna.it tel 339/2637799 fax 0545/213944
Faenza - Valgimigli - simona.valgimigli@auslromagna.it 0546/602141– 39
Rimini (Rimini, Riccione)
Rimini- Maria Eufemia Maniello -mariaeufemia.manniello@auslromagna.it 0541/747604 –747600 Riccione Maria Eufemia Maniello 0541-698719 –698722