Proposte formative per le scuole per la promozione della salute e della cultura della sicurezza
Email Stampa

Progetto

2020-21
Uso consapevole delle Tecnologie Digitali
  • Docenti
  • Studenti
  • Secondaria di 1°
  • Cesena
  • Forlì
  • Ravenna
  • Rimini
CALENDARIO FORMAZIONE INSEGNANTI IN VIDEO CONFERENZA (su piattaforma LIFESIZE):
13 gennaio 2021 ore 15 -18
20 gennaio ore 15—18
27 gennaio ore 15—18
5 maggio ore 15— 18
INVIARE LE ADESIONI ENTRO IL 15 dicembre 2020

Insegnanti ed alunni della scuola secondarie di primo grado
L’azienda USL della Romagna, attraverso gli operatori specializzati nel settore, propone un progetto di educazione alla salute centrato sul tema del buon uso delle tecnologie digitali nel periodo preadolescenziale. Il gruppo promotore che ha pensato, discusso ed elaborato il programma educativo avrà la funzione di formare e sostenere i docenti nella realizzazione del progetto.
La salute mentale è un bene dinamico, prezioso e fragile, che va curato e coltivato per restare integro e vitale lungo l’intero arco della vita. E’ un patrimonio della comunità che favorisce relazioni improntate al reciproco star bene. I processi di crescita e di individuazione che i preadolescenti attraversano stimolano esperienze di autonomie personali. Occorre però sottolineare che autonomia non significa ‘fare da soli’, ma utilizzare al meglio l’aiuto che la famiglia, la scuola, gli amici, i servizi sanitari possono dare per sviluppare l’impegnativa ed interessante invenzione del proprio modo di stare nel mondo. La letteratura in materia di promozione della salute mostra che l’espressione dei propri pensieri in contesti di ascolto e di dialogo e la possibilità di essere autentici e di conoscersi sono esperienze sostenitive della salute mentale e della attivazioni di comportamenti e stili di vita salutari.
Aumentare le conoscenze sulle tecnologie digitali e promuoverne un utilizzo equilibrato e consapevole
lavoro con gli insegnanti: tre incontri con i docenti (sarebbe prioritaria la partecipazione delle figure dell’animatore digitale e del responsabile della prevenzione del cyber bullismo) per aumentare le conoscenze sul tema delle tecnologie digitali, promuovere la strategia metodologica e gli strumenti didattici (utilizzo della piattaforma Classroom) e un incontro finale per la valutazione del progetto. A seguito della formazione, gli insegnanti partecipanti attiveranno nel corso del secondo quadrimestre questo programma educativo, in stretta collaborazione e supervisione con il gruppo promotore del progetto stesso. La struttura del progetto prevede 8 moduli di 1 o 2 ore ciascuno che l’insegnante, con flessibilità, potrà scegliere di inserire nell’attività curricolare in toto o parzialmente. E’ consigliabile iniziare il progetto con gli studenti delle prime classi ed eventualmente, a discrezione dei docenti, proseguirlo e completarlo nei successivi due anni scolastici.
lavoro con gli alunni/studenti: Gli studenti lavoreranno sui temi dell’identità digitale, sul concetto pubblico-privato, sui rapporto diritti/doveri, sui rischi e le regole nell’uso delle tecnologie digitali, sul gaming e sulla prevenzione del cyberbullismo. E’ previsto l’utilizzo della piattaforma didattica Classroom e l’impiego di PC, tablet o smartphone per esercitazioni, foto ed attivazioni, previo consenso dei genitori.


Servizi dell’AUSL: Cosetta Ricci Referente aziendale Promozione della Salute nelle scuole; Emma Pegli –Educatore professionale U.O. Dipendenze patologiche Rimini ; Franco Mazzini –Pediatria di comunità Cesena; Lorena Quaranta Ufficio educazione alla salute Cesena; Manuela Nanni Promozione della salute Forlì; Paola Scarpellini—Referente Promozione della Salute Forli, Riccardo Bertaccini– Psicologo Neropsichiatria infanzia e adolescenza Cesena.

Esterni: Claudia Monti – Istituto oncologico, Franca Gentilini– Istituto oncologico, Ulrico Bardari Vice Ispettore - Questura di Forlì; ;

Franco Mazzini - franco.mazzini@auslromagna.it
Cesena - Lorena Quaranta lorena.quaranta@auslromagna.it
Forlì - Paola Scarpellini paola.scarpellini@auslromagna.it
Ravenna - Cosetta Ricci cosetta.ricci@auslromagna.it
Rimini - Emma Pegli emma.pegli@auslromagna.it