Proposte formative per le scuole per la promozione della salute e della cultura della sicurezza
Email Stampa

Progetto

2020-21
Contrasto ai comportamenti a rischio: dipendenze con sostanze d'abuso e gioco d'azzardo
  • Genitori
  • Studenti
  • Secondaria di 2°
  • Ravenna
Genitori e figli degli Istituti scuola secondaria di secondo grado
La finalità delprogetto è volta ad occuparsi in modo prioritario dell'attuale contesto di emergenza sanitaria determinata dal COVID 19, analizzando nello specifico i cambiamenti avvenuti nei comportamenti degli adolescenti a seguito dell'isolamento e del distanziamento sociale vissuto.
Osservare quale tipo di ricadute ha determinato la messa in discussione delle abitudini di vita quotidiana in rapporto alle condotte a rischio quali uso e abuso di sostanze ed alcol.
Approfondire i cambiamenti relazionali tra genitori e figli manifestatisi nel periodo di lockdown.







Promuovere e far crescere un rapporto collaborativo Genitori e Figli in ambito scolastico.
• Proporre al Genitore di partecipare attivamente alla vita scolastica del proprio figlio anche attraverso un percorso di prevenzione strutturato e congiunto.
• Predisporre un percorso di prevenzione negli adolescenti dedicato ai comportamenti positivi.
• Potenziare la dimensione sociale dell’apprendimento, attraverso le life skills.

Alunni/e triennio;
- Interventi di Peer Education tematiche adolescenti, con l’ausilio di strumentazioni informatiche che favoriscano la Didattica Digitale Integrata.
- Metodologia d’intervento pedagogico
- Modello di comunicazione orizzontale
Genitori;
- Interventi in modalità conferenza da remoto
- Interventi in modalità sincrona con piccoli gruppi di lavoro (videoconferenze)
separatamente e/o congiunti
Incontri con esperti interni ed esterni:
Primo incontro e Secondo incontro:
- Conoscenza del gruppo e degli argomenti da trattare
- Comprendere le aspettative sul percorso
- Cambiamento di condotte e comportamenti al tempo del COVID19
Terzo incontro
- Imparare ad osservare i cambiamenti delle relazioni in tempo di COVID
- Analisi dei diversi linguaggi: verbale, non verbale
- Analisi dei comportamenti verbali e analogici
Quarto incontro
- Confronto da remoto Genitori e figli: ricaduta di percorsi a confronto
• Conclusioni e considerazioni generali, motivi di riflessione di gruppo, questionario anonimo per il gradimento. (Suggerimento di siti e bibliografie per approfondimenti).
Restituzione per la valutazione del progetto attraverso questionari anonimi, somministrati prima dell’inizio dell’attività e alla fine dell’intervento. I questionari verranno proposti sia agli alunni sia ai genitori.






Servizi coinvolti e partnership
Servizi dell’AUSL: Giovanni Greco SERT di Ravenna
Docente di scienze motorie e sportive - Emanuela Caprarulo
Emanuela Caprarulo - emanuela.caprarulo@itisravenna.it
Giovanni Greco, Ser.T Ravenna, 0544-287251 giovanni.greco@auslromagna.it