Proposte formative per le scuole per la promozione della salute e della cultura della sicurezza
Email Stampa

Progetto

2018-19
Guadagnare salute: fumo, alcol, alimentazione, attività fisica.
  • Docenti
  • Genitori
  • Studenti
  • Primaria
  • Secondaria di 1°
  • Cesena
Scadenza di adesione 14 ottobre
Insegnanti, studenti delle classi terze, quarte, quinte e genitori della scuola primaria.
Insegnanti, studenti e genitori della scuola secondaria di primo grado.
L’Associazione Romagnola Ricerca Tumori, l'Ufficio Educazione alla Salute-Progetto Scuole e la Pediatria di Comunità dell’Azienda U.S.L della Romagna si impegnano a realizzare percorsi integrati di educazione alla salute. L’Associazione Romagnola Ricerca Tumori promuove e sostiene il progetto A Scuola di Vita finalizzato a favorire corrette abitudini alimentari per una prevenzione delle malattie degenerative e neoplastiche, secondo i principi della dieta mediterranea.
- Formare preliminarmente gli insegnanti e dotarli di semplici ed efficaci strumenti per l’attività in classe
- Promuovere negli studenti conoscenza e consapevolezza sui temi dell’alimentazione utilizzando il gioco per favorirne la comprensione
- Stimolare la riflessione di studenti, insegnanti e genitori sulle proprie abitudini alimentari attraverso la compilazione di schede sul consumo di specifici alimenti, cercando di orientare le scelte in modo più equilibrato
Il progetto “A Scuola di Vita”, ideato e realizzato da professionisti dell’Associazione Romagnola Ricerca Tumori, prevede:
• Lavoro con gli insegnanti:
due incontri formativi di due ore ciascuno per la scuola primaria e secondaria di primo grado. Gli incontri iniziali sono dedicati alla formazione sulla tematica di una sana alimentazione, alla presentazione del progetto e di strumenti per le attività educative che si svolgeranno in classe. Verrà concordato con le Scuole un incontro finale di verifica e di confronto sui possibili miglioramenti da introdurre nel successivo anno scolastico.

• Lavoro con gli alunni/studenti:
attivazione di percorsi curriculari gestiti dagli insegnanti e due laboratori didattici esperienziali di due ore ciascuno condotti da professionisti dell’Associazione Romagnola Ricerca Tumori. I laboratori e le attività di gruppo, condotti dalla psicologa e coordinatrice dell’ARRT, serviranno da rinforzo e verifica delle competenze e conoscenze acquisite.

• Lavoro con i genitori: il progetto prevede, in chiusura, il coinvolgimento delle famiglie attraverso un incontro a loro dedicato.
Servizi dell’AUSL:
Dipartimento di Sanità Pubblica, Ufficio Educazione alla Salute Progetto Scuole; Dipartimento Salute Donna Infanzia e Adolescenza - Servizio di Dietetica U.O. Pediatria e Consultorio Familiare

Enti /associazioni partners: Associazione Romagnola Ricerca Tumori
Annalisa Bertozzi - info@arrt-cesena.it tel. 0547 29125 - 347 9681770 Fax 0547 24732