Proposte formative per le scuole per la promozione della salute e della cultura della sicurezza
Email Stampa

Progetto

2018-19
Un percorso storico.
Contrasto ai comportamenti a rischio: dipendenze con sostanze d'abuso e gioco d'azzardo
  • Studenti
  • Secondaria di 2°
  • Cesena
  • Forlì
  • Ravenna
  • Rimini
L’intervento è potenzialmente diffusibile in tutto il territorio romagnolo. Si raccoglieranno le richieste pervenute entro i termini previsti e si bilanceranno sulla disponibilità degli operatori coinvolti.
Studenti delle classi 5^ delle scuole secondarie di II grado
Tutti gli studenti pongono sempre una domanda: perché il tabacco e l’alcol, che causano un sacco di morti, sono legali e la cannabis, che non ha mai ucciso nessuno, è illegale? Questo modulo didattico affronterà, attraverso una narrazione storica, come si è giunti alla situazione odierna a partire dalle guerre dell’oppio per giungere all’attuale legislazione e organizzazione delle Nazioni Unite in materia di droga.
Contenuti:
• Le guerre dell’oppio e i primi fermenti dell’inizio del ‘900.
• La conferenza di Shangai e il Proibizionismo negli Stati Uniti
• L’ingresso della cocaina e della cannabis tra le sostanze proibite
• La situazione attuale a partire dalla Single Convention del 1961
• Stimolare la conoscenza storica come strumento per comprendere le dinamiche contemporanee
• Spiegare il ruolo che le sostanze hanno sempre avuto nelle decisioni che hanno influenzato la società e i suoi
costumi
• Stimolare negli studenti la voglia di conoscere e approfondire i “perché?”, interrogandosi sul rapporto tra
scienza e politica
Un incontro di due ore con la classe, impostato come vera e propria “lezione” frontale, stimolando gli studenti a conoscere ed approfondire gli eventi storici per comprendere l’attualità. L’incontro sarà condotto dal Dr. Edoardo Polidori.
Servizi dell’AUSL:U.O. Dipendenze Patologiche Ser.T Forlì
Edoardo Polidori - U.O. Dipendenze Patologiche di Forlì
Edoardo Polidori - edoardo.polidori@auslromagna.it Tel. 335 5791867