Affidamento dell'incarico di accertamento delle condizioni di efficienza degli impianti e il regolare funzionamento dei dispositivi di sicurezza.

Cod. - 236/3152882
Categoria - sanità pubblica/impiantistica/antiinfortunistica/Verifica
Keywords - ascensori,montacarichi

Il proprietario di ascensori, o il suo legale rappresentante, è tenuto ad eseguire una verifica di sicurezza dell’apparecchio, con cadenza BIENNALE, allo scopo di verificarne lo stato di conservazione ed il corretto funzionamento delle protezioni a tutela di tutti coloro che lo utilizzano.

Tale controllo può essere affidato all’Unità Operativa Sicurezza Impiantistica Antinfortunistica dell’AUSL competente per territorio che ha il compito di effettuare, su richiesta dell’utenza e previa accettazione dell’incarico, verifiche su ascensori, montacarichi e piattaforme per disabili installati nei luoghi di vita e di lavoro.

Cosa serve
La richiesta, da parte del proprietario o del suo legale rappresentante deve essere redatta sull’apposito modulo reperibile nella sezione allegati, relativo all’ambito territoriale competente, per gli ascensori regolarmente collaudati, omologati, immatricolati o da immatricolare, indicando anche la ditta incaricata della manutenzione e, per l’accettazione dell’incarico, l’UOSIA richiede la regolamentare documentazione necessaria e sufficiente per i controlli di legge, di cui: copia del verbale di collaudo, il certificato CE dell’ascensore e l’eventuale verbale relativo all’ultima verifica periodica eseguita.
Normativa di riferimento:
D.P.R. 162 del 1999

A chi rivolgersi

Allegati