Per poter essere assistiti da un altro elettore durante l’esercizio del voto occorre un certificato medico che attesti l’impossibilità all’espressione autonoma del voto. Una volta ottenuto il certificato, ci si deve rivolgere all’ufficio elettorale del comune, che pone nella tessera elettorale personale un apposito timbro, al fine di autorizzare l’accompagnamento al voto.